Mercoledì, 30 Settembre 2020

ATTUALITA' NEWS

Redazione

Redazione

«Prosegue spedita - informa una nota di Akrea - la riorganizzazione delle postazioni dei rifiuti nel centro città, in vista del potenziamento della raccolta differenziata su strada. Come noto, l’area individuata per questa prima implementazione del servizio si estende lungo il perimetro urbano delimitato dalle vie IV Novembre – Bologna – Crea – Regina Margherita – Gramsci – Roma (vedi mappa interattiva) e interesserà un’utenza di seimila nuclei famigliari.

Avrebbe rivelato particolari importanti sulle indagini in corso a una persona ritenuta con un ruolo apicale nelle cosche del Crotonese e che avrebbe fatto poi da tramite con le stesse. La Questura di Crotone ha scoperto il tutto nei mesi scorsi mentre stava procedendo a una perquisizione effettuata nell’abitazione di Rocco Devona, 35 anni, uno dei fermati “eccellenti” dell’operazione “Tisifone” del dicembre 2018.

«Quando nel febbraio scorso accettai l'invito del coordinatore provinciale Sergio Torromino a ricoprire il ruolo di vicecoordinatore provinciale, ero animato da un ritrovato entusiasmo e da fieri propositi di contribuire a rilanciare l'impegno dei moderati nel nostro territorio senza aneliti di sovranismo e di bieco populismo». Inizia così il comunicato stampa con cui l’ex consigliere regionale Salvatore Pacenza, annuncia le sue dimissioni da vicecoordinatore provinciale di Forza Italia a Crotone.

Il terremoto avvertito a Crotone alle ore 13.54 di oggi è stato di magnitudo ML 3.7 ed è avvenuto vicino alla costa ionica crotonese con coordinate geografiche (lat, lon) 39.18, 17.18 ad una profondità di 9 chilometri. Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) di Roma. Oltre che a Crotone, la scossa è stato avvertita in un raggio di 20 chilometri anche a Strongoli, Rocca di Neto, Mellissa e Scandale.

terremoto twitterUna scossa di terremoto di magnitudo tra 3.4 e 3.9 è stata registrata intorno alle ore 13:54 in provincia di Crotone. È la stima provvisoria offerta in tempo reale dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

 

+++AGGIORNAMENTO+++ CLICCA QUI

 

 

 

«La spazzatura resta uno dei temi più fertili di polemiche perché tocca la quotidianità dei cittadini. E, mentre si assiste alle battaglia contro l'ampliamento della discarica di Columbra che dovrà accogliere i rifiuti di tutta la Calabria, alcuni cittadini di "periferia" si vedono togliere uno dei servizi essenziali relativo ai rifiuti: il "servizio della raccolta"». È quanto scrivono in una missiva indirizzata al sindaco Ugo Pugliese, e al presidente di Akrea, Rocco Gaetani, i quattro consiglieri comunali di “ConSenso”

Pagina 3 di 1521