Lunedì, 28 Settembre 2020

ATTUALITA' NEWS

Redazione

Redazione

Il Coisp scrive al ministero dell'Interno e al Dipartimento della Polizia di Stato sul caso del decesso per menengite del mediatore culturale marocchino che operava all'interno del Centro d'accoglienza di Sant'Anna.

Purtroppo è morto nella serata di venerdì Mohamed Ebno Errida il 37enne mediatore culturale del Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto che era stato colpito da meningite. 

Un appello sul mancato avvio lavori per la costruzione del ponte di via Argentina è stato lanciato dal presidente della VI Commissine consiliare (Lavori pubblici) Fabio Lucente.

Aperto un cantiere in via Interna Marina tra il lungomare cittadino e corso Messina. È un altro quartiere della città capoluogo interessato dai lavori di riqualificazione programmato dall'Amministrazione Vallone.

Figura anche il processo Artemide relativo al traffico illegale di sostanze tossiche provenienti dallo stabilimento Pertulosa di Crotone nel dossier "dell'ingiustizia compiuta" tracciato da Legambiente su scala nazionale.

L'Asp precisa: "È un caso sporadico che rientra nella normale casistica dei ricoveri e nessuna correlazione può essere fondatamente posta con il suo lavoro nel campo profughi Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto".