Sei qui: HomeATTUALITA'«Ciao Presidente, ciao Raffaele Drago»: calendario di inziative per ricordare l'attivista della sinistra crotonese scomparso lo scorso 25 aprile

«Ciao Presidente, ciao Raffaele Drago»: calendario di inziative per ricordare l'attivista della sinistra crotonese scomparso lo scorso 25 aprile In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Mercoledì, 12 Giugno 2019 16:59

«Il Barrio – informa una nota –, l'associazione di cui Raffaele Drago è stato fondatore e presidente, invita tutti i suoi soci, tutti gli amici, tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscere Raffaele, a partecipare agli eventi che si terranno tra il 13 e il 18 giugno prossimi. Un ricordo con alcune iniziative dal vivo ma soprattutto attraverso le sue parole. Quelle dette attraverso la radio, attraverso quella che è la radio di Raffaele Drago. Andranno nuovamente in onda su Radio Barrio alcune trasmissioni che hanno caratterizzato il progetto della radio. Progetto che lui ha ideato e fortemente voluto e che ha condotto con tutta la passione e l'intelligenza che ha sempre contraddistinto il suo operato. Con quella generosità e quella allegria, tratto distintivo di un uomo, un Presidente senza eguali che è e resterà sempre con noi».

ciao presidente locandina

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".