fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

ATTUALITA' NEWS

Giorno della memoria: all'istituto "Lucifero" le testimonianze degli orrori compiuti dai tedeschi

Posted On Venerdì, 30 Gennaio 2015 11:00 Scritto da

ragioneriaÈ stato proiettato il docufilm "Mio padre nel lager" girato dal regista tropeano Enzo Carone e che racconta la storia di Giuseppe Pugliese, contadino brattiroese, fatto prigioniero in Grecia dalle truppe naziste.

 

«Nell'ambito della commemorazione della Giornata della Memoria - informa una nota - martedi 27 gennaio nell'Aula magna dell'istituto "A. Lucifero", dinanzi ad una platea di oltre 150 alunni alunni provenienti dalle classi della stessa scuola, è stato proiettato un docufilm dal titolo "Mio padre nel lager". La pellicola, girata dal regista tropeano Enzo Carone - spiega il comunicato -, è tratta dall'omonimo libro scritto da Antonio Pugliese, docente universitario di Brattirò, il quale ha raccontato la vicenda del padre Giuseppe, testimone delle atrocità subìte durante il secondo conflitto mondiale. Giuseppe Pugliese, giovane contadino brattiroese, ha combattuto in Grecia e, in seguito, è stato prigioniero dei tedeschi. Testimone oculare della barbarie nazista - sottolinea il comunicato - è riuscito a salvarsi ed ha fatto ritorno al suo paese nel settembre 1945. Il docufilm è stato realizzato mettendo assieme immagini estrapolate dagli archivi Rai e scene filmate nelle campagne di Brattirò utilizzando attori non professionisti provenienti dal medesimo paese, luogo dove il protagonista è nato ed ha vissuto. Gli studenti - conclude-  hanno assistito con grande interesse alla proiezione del filmato e hanno partecipato con grande entusiasmo al dibattito successivo alla proiezione che li ha visti protagonisti, assieme ai loro docenti, di riflessioni, letture, commenti e cartelloni ispirati al ricordo di questa tragica pagina della nostra storia che ognuno di noi ha il diritto, ma soprattutto, il "dovere" di conoscere».