Sabato, 15 Agosto 2020

 

ATTUALITA' NEWS

Neanche il gusto di una passeggiata in tranquillita'... anche i marciapiedi in dissesto a Crotone!

Posted On Mercoledì, 20 Novembre 2019 19:11 Scritto da Giuseppe Livadoti
Neanche il gusto di una passeggiata in tranquillita'... anche i marciapiedi in dissesto a Crotone! Foto Facebook: repertorio Eliseo Scerbo

Al peggio non c’è mai fine… anche i marciapiedi a Crotone ormai costituiscono un pericolo per l’incolumità dei pedoni. Già c’erano le tante buche esistenti sulle strade cittadine e che ormai lasciano quasi indifferenti gli automobilisti, essendo il dissesto stradale ormai un fatto consolidato. Ma anche nei marciapiedi della città arrivano segnalazioni di veri e propri crateri apertisi nella pavimentazione. Il fenomeno, è cosa nota, si materializza con l’incedere del maltempo. Chi viaggia in macchina, ormai, sa dove anche le buche si formano con una certa sistematicità e, dunque, si adegua di proposito durante la circolazione. Non è inconsueto, infatti, osservare mezzi che con largo anticipo rallentano la velocità per non finire nella buca. C’è addirittura un cittadino volenteroso che li ha segnalati alla meno peggio con uno spray. Una precauzione quella adottata dagli automobilisti che, nel migliore dei casi, crea un momentaneo intasamento del traffico, ma a volte può generare tamponamenti e sinistri vari.

Di questi tempi non se la passano meglio i pedoni che devono fare slalom tra le buche lungo i marciapiedi. Il passaggio pedonale presenta mattonelle non a livello o mancanti, voragini, in cui possono inciampare e quindi finire per terra gli avventori (un evento che si verifica non di rado…). Ma non ci sono solo mattonelle dissestate lungo il cammino: le panchine, dove esistono, sono divelte e ostruiscono il regolare andirivieni dei cittadini. Così come i rifiuti ingombranti rendono il cammino un percorso a ostacoli. Il maltempo degli ultimi giorni ha sradicato alcuni alberi situati su alcuni marciapiedi e, la conseguente buca, non è stata ancora coperta con il rischio che qualcuno possa finirvi dentro. Altra difficoltà, di non poco conto, per il pedone è rappresentata dalle macchine parcheggiate su molti marciapiedi perché il proprietario intende recarsi al bar con il proprio “mezzo”. Se poi all’inadeguatezza del marciapiede e alla poca educazione dell’automobilista, sempre a proposito del parcheggio, si aggiunge la totale mancanza di segnaletica orizzontale, le difficoltà del pedone sono infinite quando deve attraversare la strada. In altre città la segnaletica orizzontale è stata realizzata con materiale indelebile (piastrelle colorate diversamente dall’asfalto) a Crotone, città dei tre millenni, ancora si usa vernice che scompare dopo qualche giorno.