fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

ATTUALITA' NEWS

Ripulita la pineta a Steccato di Cutro: raccolti 80 sacchi di immondizia dai circa 20 volontari presenti, con loro anche l'Amministrazione comunale

Posted On Lunedì, 12 Giugno 2017 19:45 Scritto da

rifiuti steccato cutro«Si è svolta nella mattinata di domenica scorsa la 2° Giornata ecologica dedicata alla pulizia della Pineta della frazione Steccato, ormai un rinnovato appuntamento civico per l’Amministrazione comunale e per diversi cittadini cutresi». Lo rende noto un comunicato dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Cutro. «Un lavoro faticoso – commenta la nota – ma gratificante, che ha restituito la pineta a portata di cittadino in vista, soprattutto, del flusso turistico che lo interesserà nelle prossime settimane. Oltre venti volontari, motivati dal senso civico e rafforzati dall’entusiasmo del sindaco Salvatore Divuono, hanno voluto partecipare alla caccia al rifiuto che, in alcuni casi, ha rappresentato in modo clamoroso il segno di inciviltà e di vergogna che ancora ci circonda. Grazie alla disponibilità della Ditta E.W. & T. e agli operatori Olivo, Tranquillo e Blasco, è stato possibile il ritiro immediato di oltre ottanta grossi sacchi di rifiuti ed un carico di ingombranti, cosi da lasciare libero da subito il sito utilizzato per il temporaneo deposito. L’assessore all’Ambiente, Salvatore Crivaro, è rimasto estremamente soddisfatto per la riuscita della iniziativa, la sensibilità dei cittadini verso la cultura del bello, la partecipazione e la condivisione delle regole sono valori per noi fondamentali, questo, d’altra parte, non è altro che un tassello di quella filosofia virtuosa di cui la gestione dei rifiuti dovrà nel prossimo futuro contraddistinguersi, soprattutto in vista di una gestione differenziata dei rifiuti che dovrà avere la sensibilità diffusa del territorio. Soddisfatto anche il sindaco Salvatore Divuono il quale, soddisfatto per il risultato raggiunto, ma soprattutto perché si intravede un tessuto sociale attivo e propositivo. Partecipazione vuol dire democrazia e progresso civile, valori che si devono sentire forti intimamente, senza il bisogno di un invito,di certo Il nostro dialogo e la sensibilizzazione al rispetto partecipato e attivo dell’ambiente proseguirà anche in futuro».