fbpx
Lunedì, 26 Settembre 2022

ATTUALITA' NEWS

«Sara' Natale anche a Crotone!»: protocollo d'intesa tra Comune e associazioni di categoria

Posted On Venerdì, 06 Dicembre 2019 12:44 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo
«Sara' Natale anche a Crotone!»: protocollo d'intesa tra Comune e associazioni di categoria L'incontro svoltosi questa mattina nella sala giunta del comune di Crotone tra il commissario Costantino e le associazioni di categoria

 «Crotone e soprattutto i bambini della città potranno vivere la giusta e dovuta atmosfera natalizia». Lo rende noto un comunicato del commissario prefettizio al Comune di Crotone, Tiziana Costantino.

«Come aveva anticipato ieri – spiega la nota – nella conferenza stampa di insediamento, il commissario prefettizio, Tiziana Costantino, si è immediatamente attivata convocando questa mattina le associazioni di categoria per costruire insieme un percorso, coordinato dal Comune, che possa creare in città l'atmosfera delle festività».

«Acquisita la disponibilità – rende noto il Comune – di Camera di Commercio, Confindustria, Confcommercio, Cna, Confesercenti e Ance, in un protocollo di intesa saranno sintetizzati i momenti che, grazie alla sensibilità dei rappresentanti del mondo delle associazioni ed il supporto logistico del Comune di Crotone, costituiranno il programma che accompagnerà i crotonesi durante il periodo festivo e che sarà presentato lunedì prossimo alla città».

«Ma già da domenica 8 dicembre – sottolinea la nota –, in occasione della festività dell'Immacolata, l'albero di Natale, si accenderà in piazza Pitagora».

«Nel ringraziare i rappresentanti delle associazioni – prosegue il comunicato – per la loro disponibilità evidenzio che tutti hanno dimostrato grande amore ed attenzione per Crotone. Come del resto il mio stesso lavoro è messo a disposizione di questa città. La condivisione è il metodo di lavoro che intendo adottare».

«Nella contingenza delle festività natalizie – precisa il comunicato – questo accordo è solo il primo esempio di come insieme si possono dare segnali positivi alla cittadinanza. Un metodo che intendo adottare anche per il prossimo futuro per affrontare le problematiche che riguardano la città ascoltando il mondo delle associazioni e la società civile», conclude il commissario prefettizio Tiziana Costantino.