Venerdì, 14 Agosto 2020

 

ATTUALITA' NEWS

Sentenza d'Appello Sasol Italy Crotone: reintegrati i 36 lavoratori

Posted On Martedì, 25 Novembre 2014 15:56 Scritto da

sasolSono di nuovo dipendenti della multinazionale Sasol i 36 lavoratori crotonesi che erano stati licenziati a seguito delle vicende che hanno interessato lo stabilimento di località Passovecchio.

Decisione è stata presa dalla Corte d'Appello di Catanzaro. La vicenda risale alla vendita dello stabilimento avvenuta nel settembre 2009 quando Vincenzo Spaggiari subentrò a Sasol, trasferendo i lavoratori alla Kroton Gress 2000. L'imprenditore in quattro mesi è poi riuscito a chiudere definitivamente lo stabilimento. Questa cessione di ramo d'azienda vede Sasol condannata a ripristinare i rapporti di lavoro con le qualifiche rivestite al momento del licenziamento. La Corte d'Appello di Catanzaro ha inoltre disposto inoltre alla multinazionale di pagare i danni agli stessi lavoratori per le mancate retribuzioni a loro non corrisposte. "Spero possiate dare il giusto risalto - scrive in una nota l'avvocato Maria Concetta Guerra, legale dei lavoratori - a questa notizia che speriamo possa essere un buon viatico dal punto di vista occupazionale almeno per questi lavoratori".