fbpx
Giovedì, 08 Dicembre 2022

ATTUALITA' NEWS

stoianGrande colpo di mercato del Crotone che si assicura le prestazioni sportive del talentuoso calciatore Adrian Stoian. Il giocatore romeno arriva in rossoblu', a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2015, dal Chievo Verona con il benestare della Roma, societa' che detiene meta' del cartellino. Stoian e' nato a Craiova (Romania) l'11 febbraio 1991. L'attaccante vanta 36 presenze e 3 reti in Serie A e 49 gettoni in cadetteria condite da 6 gol. Nella massima serie italiana ha esordito con la maglia della Roma l'1 marzo 2009 in occasione della gara dell'Olimpico contro la Juventus. Nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Bari, Chievo Verona, Genoa e Pescara. Nel proprio curriculum, Stoian annovera anche una presenza con la Nazionale maggiore della Romania, esordio avvenuto il 4 giugno 2013 nell'amichevole contro Trinidad e Tobago.

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport

Ternana vittoriosa per 2-1 in casa contro il Crotone alla ripresa del campionato di serie B dopo la pausa natalizia. Gli umbri cominciano bene andando in gol dopo soli 5 minuti di gioco con Bojinov che con un preciso sinistro supera il portiere del Crotone Cordaz. La ripresa inizia con il raddoppio dei rossoverdi: al 6' ancora Bojinov è bravo a sfruttare un errore del portiere del Crotone che sbaglia il rilancio di testa lontano dai pali. Padovan accorcia le distanze al 42'. Al 44' cartellino rosso su Dianda per un intervento su Martella e Ternana in inferiorità numerica nei sei minuti finali.

 

Il commento.

Peggio di così non poteva iniziare il difficile percorso che il Crotone adesso dovrà fare i salti mortali per risalire la classifica ed uscire dalla zona retrocessione. Da Terni, i rossoblù tornano a casa con la settima sconfitta esterna, undicesima in totale. Le attese della vigilia non erano certamente queste, ma rimanere nella scia degli ultimi risultati positivi ottenuti prima della pausa natalizia: vittoria in casa contro la vice capolista Frosinone, pareggio in trasferta con l'Entella. Tali risultati, e l'inserimento del nuovo portiere Cordaz nella formazione anti Ternana, facevano pensare ad Crotone in grado di continuare a fare risultato. Così non è stato e per mister Drago ed i suoi uomini c'è ancora tanto da lavorare per una salvezza che si sta allontanando giornata dopo giornata. Dopo quest'ultima sconfitta dovranno arrivare da parte della società pitagorica buone notizie dal calciomercato. Ad aver favorito il successo della squadra umbra è stata la solita disattenzione difensiva capitata al quarto minuto. Imputati i due difensori centrali che hanno consentito a Bojinov di sfruttare bene una triangolazione Fazio, Avenatti. Altro errore difensivo al minuto 53° da parte del portiere Cordaz che, fuori dalla propria area, ha respinto di testa il pallone consegnandolo sui piedi di Bojinov per il raddoppio. In campo il Crotone era sceso con gli otto/undicesimi dell'ultima partita del 2014. Gli assenti sono stati il portiere Secco, ceduto ad altra squadra, il centrocampista Suciu, l'esterno Oduamadi. I tre sono stati sostituiti da Cordaz, Minotti, De Giorgio. Mister Tesser ha dovuto fare a meno degli squalificati Maccariello e Janse ma ha avuto la possibilità di schierare un Bojinov che contribuirà a fare disputare alla Ternana un buon girone di ritorno. Le negatività del Crotone sono arrivate anche dal centrocampo. A parte Maiello migliore dei suoi, Minotti continua ad essere inadeguato alla categoria e Salzano poco concreto nell'impostare le giocate. L'esterno Ciano con la mente completamente assente, De Giorgio meglio di altre volte ma niente di particolare. La sterilità offensiva della squadra di mister Drago è stata risolta sul finire della partita quando è uscito lo spento Ciano ed è entrato Padovan autore del gol che ha accorciato le distanze. La cronaca dell'incontro assegna al Crotone il maggior possesso palla ma permette alla Ternana di conquistare i tre punti e rimanere nella pancia della classifica.

 

Tabellino.

Ternana 2
Crotone 1

Marcatore: Bojinov 4° e 53°, Padovan 87°.

 

TERNANA (3-5-2): Brignoli 6.5; Valjent 6, Bastrini 6, Popescu 6
(18' st Dianda 5); Fazio 6, Gavazzi 6.5, Viola 7, Eramo 6 (29' st
Crecco sv), Vitale 6.5; Bojinov 8 (21' st Ceravolo 5), Avenatti 6.
In panchina: Sala, Gagliardini, Palumbo, Piredda, Falletti, Taurino.
Allenatore: Tesser 6.5.

 

CROTONE (4-3-3): Cordaz 5; Zampano 5.5, Dos Santos 6, Ferrari 6,
Martella 6; Maiello 6, Minotti 6 (11' st Suciu 6), Salzano 5.5
(21' st Ricci 5.5); Ciano 5 (39' Padovan 6), Torregrossa 5.5, De Giorgio 6.

In panchina: Concetti, Balasa, Cremonesi, Voltan, Galardo, Matute.
Allenatore: Drago 6.

 

Arbitro: Fabio Maresca di Napoli
Coll. Antonio Santoro (Catania) – Vincenzo Soricaro (Barletta)
Quarto giudice: Riccardo Baldicchi (Città di Castello)
Ammoniti: Vitale, Maiello, Viola, Brignoli, Gavazzi
Espulso: Dianda
Angoli: 5 a 1 per il Crotone
Recupero: 5 minuti nella ripresa

 

 

Pubblicato in Sport

«Il Football Club Crotone - è scritto in una nota - comunica di aver acquisito in prestito, dal Football Club Pro Vercelli, le prestazioni sportive di Kelvin Matute Ewome. Per il centrocampista, classe 1988, si tratta di un ritorno dopo le esperienze delle stagioni 2010/11, 2012/13 e 2013/14, in cui Matute ha totalizzato 60 presenze tra campionato e Tim Cup, realizzando anche 5 reti. Il calciatore camerunense arriva in prestito fino al 30 giugno 2015. Inoltre, il Football Club Crotone - conclude la società - comunica di aver ceduto in prestito al San Marino Calcio, fino al termine della stagione, le prestazioni sportive del portiere Caio Gobbo Secco e di aver raggiunto un accordo con il Football Club Parma per la risoluzione consensuale della cessione temporanea per le prestazioni sportive del calciatore Mattia Sprocati». Circa l'impiego di Matute già a partire dal prossimo turno contro la Ternana, mister Drago non si pronuncia, ma il giocatore potrebbe fare parte dei convocati.

Pubblicato in Sport

Tutte le novità che potrebbero accadere da qui all'inizio del mercato invernale dove ancora non sono stati aperti i battenti.

Pubblicato in Sport

E' finita 1-1 la gara tra Entella e Crotone. I liguri, al settimo risultato utile consecutivo, sono passati in vantaggio con un gran tiro di Mazzarani al 34' pt, poi nella ripresa il pareggio di Claiton al 9' su una ribattuta.

Pubblicato in Sport

Crotone Frosinone2Una squadra completamente trasformata nei piedi e nella testa liquida con una rete per tempo il Frosinone. Allo Scida si torna a sperare.

Pubblicato in Sport
Pagina 48 di 51