Venerdì, 14 Agosto 2020

 

ATTUALITA' NEWS

Disagi alla circolazione veicolare questa mattina sulla statale 106 ionica in prossimità di Crotone a causa del ribaltamento di un tir. Per cause ancora in via d’accertamento, il conducente dell’autoarticolato ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato su di un lato, finendo la sua corsa fuori strada oltre il guardrail. È accaduto tra l’entrata sud e quella nord della città, in prossimità delle attività commerciali che insistono su quel punto di statale.

Pubblicato in Cronaca

Due crotonesi sono stati arrestati dalla Polizia per spaccio perché colti in flagranza. È accaduto ieri, nell’ambito delle attività di controllo e prevenzione disposti dal questore di Crotone. Personale della locale Squadra Mobile ha infatti proceduto a una serie di servizi mirati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Cronaca

Nella notte del 4 giugno scorso, a seguito di attività info-investigativa, gli uomini della Sezione Polizia stradale di Crotone, sulla strada statale 107, all’altezza del bivio per Rocca di Neto, hanno proceduto al controllo di un furgone che trasportava prodotti alimentari.

Pubblicato in Cronaca

CASTELSILANO – Si era allontanato da casa ma, durante un controllo sulla statale 107 nel territorio di Castelsilano, non è stato in grado di giustificare i motivi alla base dello spostamento: un uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari dai poliziotti della Polizia Stradale di Crotone con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Cronaca

Una pattuglia della sezione Polizia stradale di Crotone, nella serata del 18 novembre scorso, nel corso di servizi destinati al controllo sull’autotrasporto di merci, ha proceduta al fermo di un autoarticolato, condotto da C.R.

Durante la verifica delle dell’apparecchio cronotachigrafo e delle sue risultanze relative all’osservanza dei tempi di guida e di pausa, gli operatori hanno individuato un cofanetto metallico che, nella parte superiore, riportava la raffigurazione di una foglia di canapa indiana e, al cui interno, è stata accertata la presenza di tabacco mischiato con sostanza erbosa che, a seguito di esame qualitativo effettuato presso il Gabinetto provinciale di Polizia Scientifica della Questura di Crotone, è risultata essere un grammo di marijuana. Stante l’accertamento e la contestazione dell’articolo 75 del Testo unico sugli stupefacenti, la sostanza ed il suo contenitore sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.

Sussistendo fondati motivi per ritenere uno stato di alterazione psicofisica, gli agenti hanno poi invitato il conducente a sottoporsi ad accertamenti medico/clinici ai sensi dell’art. 187 del codice della strada, ma il conducente ha rifiutato. A C.R., quindi, è stata ritirata la patente di guida per la successiva sospensione della validità da sei mesi a due anni e deferito all’Autorità giudiziaria per il connesso rifiuto a sottoporsi ad accertamenti clinici diretti a verificare l'assunzione di sostanze stupefacenti quale esplicita previsione normativa prevista dall’articolo 187, comma 8, del codice della strada. L’autoarticolato è stato affidato in conduzione ad altra persona.

Pubblicato in Cronaca

marijuana banconete coltelli mazza baseballLa Polizia Stradale di Crotone ha arrestato due giovani per detenzione ai fini di spaccio di marijuana. È accaduto nelle prime ore del 3 ottobre scorso, quando una pattuglia della sezione Polizia stradale di Crotone, diretta dal vicequestore aggiunto Antonio De Tommaso, nel corso di un normale servizio di vigilanza stradale, in località Passovecchio, ha proceduto al controllo di una autovettura Fiat Bravo, a bordo della quale viaggiavano G. B., di 22 anni, e C. C., di 20 anni, entrambi della provincia di Cosenza. Durante il controllo, il personale operante, grazie anche alla tenacia e all’intuito, ha rinvenuto una mazza da baseball, due coltelli a serramanico della lunghezza di 19 e 14 centimetri, nonché due involucri in cellophane contenenti, rispettivamente, 150 e 191 grammi di marijuana e la somma di 245 euro, suddivisa in banconote di diverso taglio, verosimilmente provento dell’attività illecita. In ragione di ciò, i due soggetti sono stati tratti in arresto poiché ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciati per il possesso delle armi e l’autovettura è stata posta sotto sequestro. Nel corso della successiva attività, personale della squadra di Polizia giudiziaria della sezione Polizia stradale di Crotone, unitamente a personale della Squadra Mobile della Questura, ha proceduto, inoltre, a perquisizioni presso le abitazioni dei due giovani che hanno consentito di rinvenire e sequestrare una pistola scacciacani.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 4