Giovedì, 24 Settembre 2020

ATTUALITA' NEWS

Il prossimo 20 marzo, alle ore 11.00, presso la Prefettura di Crotone, si procederà alla sottoscrizione di un Protocollo d'intesa per la fruizione della banca dati sviluppata dalla Camera di Commercio di Crotone nell'ambito delprogetto "Insider", realizzato dall'Ente camerale con fondi del Pon "Sicurezza per lo sviluppo - Obiettivo convergenza 2007-2013. Il documento sarà stipulato tra la Camera di Commercio di Crotone e la Prefettura, la Questura, i comandi provinciali dell'Arma dei carabinieri e della Guardia di finanza e la Divisione Antimafia di Catanzaro. Consentirà ai firmatari di poter disporre di uno strumento operativo del tutto innovativo. Si tratta di un data base cui avranno accesso e che è stato progettato in maniera da operare la raccolta, l'implementazione, la sistematizzazione, la condivisione e lo scambio delle informazioni attualmente gestite da soggetti diversi, con finalità di prevenzione e controllo e di potenziamento delle azioni di indagine e contrasto alle attività illecite. Questo consentirà di imprimere un impulso agli interventi in un settore nevralgico della lotta alla criminalità quale è quello delle attività investigative e di intelligence operate in ambito economico e commerciale, in una regione in cui le consorterie mafiose tentano di infiltrarsi direttamente nell'economia legale, "mimetizzandosi" attraverso imprese "pulite" o apparentemente tali per condizionare le regole di mercato, per coprire e nascondere l'attività criminale.

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Attualita'

prefetturaVertice pomeridiano in Prefettura tra azienda e sindacati per affrotare i problemi connessi al servizio idrico integrato.

Pubblicato in In primo piano

SOAKROFilctem-Cgil, Fp-Cgil e Uiltec-Uil di Crotone hanno scritto al prefetto Vincenzo De Vivo chiedendo la convocazione di un tavolo per discutere della crisi economica e finanziaria attraversata dalla società pubblica.

Pubblicato in In primo piano

La'Utg di Crotone ha reso noto che sono state attivate tutte le misure di prevenzione al fine di tenere sotto controllo l'eventuale aggravarsi del dissesto idrogeologico che sta interessando la zona.

Pubblicato in Cronaca

bonomiAl termine del vertice in Prefettura la soprintendente Simonetta Bonomi ha ribadito che per i tecnici è questa la soluzione più sicura da adottare. Ha anche annunciato che a breve lascerà il suo incarico in Calabria.

Pubblicato in In primo piano

De Vivo3«Nei prossimi giorni - annuncia una nota della Prefettura - porgerà il saluto agli Organi di informazione, organizzando un'apposita conferenza stampa». Vincenzo De Vivo subentra a Maria Tirone [LEGGI ARTICOLO]. Il nuovo prefetto ha ha 63 anni e proveniene dall'Utg di Oristano. È nativo di Ottaviano (Napoli). Dopo essersi laureato in giurisprudenza presso l'Università Federico II di Napoli, De Vivo si è abilitato alla professione di avvocato dal 1982. E' entrato nei ruoli dell'Amministrazione Civile dell'Interno il 10 febbraio del 1982, quando venne destinato alla Prefettura di Cagliari per svolgere diverse funzioni presso l'Ufficio di Gabinetto fino a ricoprire l'incarico di capo f.f. e di dirigente dell'Ufficio antimafia e dell'Ufficio elettorale. Da Cagliari è stato quindi trasferito alla Prefettura di Napoli nel 1990, dirigendo nell'ambito dell'Ufficio di Gabinetto l'Ufficio tossicodipendenze, la sezione Enti Locali e la sezione Affari generali ed Interrogazioni parlamentari, nonché vice coordinatore del Gruppo ispettivo antimafia. Dopo aver conseguito la nomina a vice prefetto ispettore è stato trasferito alla Prefettura di Salerno, dove ha svolto le funzioni di dirigente del II Settore (enti locali, polizia amm.va, depenalizzazione C.d.S., illeciti in materia di assegni a vuoto) e di Capo di Gabinetto. Vicario del prefetto di Chieti dal 2005 al 2007 è poi subentrato alla reggenza della sede dal 1° novembre al 31 dicembre 2007. Da lì è stato: vicario del prefetto di Pescara fino al 2012, vicario del prefetto di Napoli dall' 8 giugno 2012 e prefetto di Oristano dal 30 Dicembre 2013 fino al 13 dicembre 2014.

 

 

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 24 di 25