fbpx
Lunedì, 08 Agosto 2022

ATTUALITA' NEWS

ISOLA CAPO RIZZUTO Cerimonia di consegna della “Bandiera Blu 2022” lo scorso 10 giugno nell’incantevole scenario del Castello Aragonese di Le Castella. Il riconoscimento è stato “recapitato” al Comune di Isola di Capo Rizzuto alla presenza del presidente della Fee Italia, Claudio Mazza.

Pubblicato in Attualita'

«Il grado di civiltà di un popolo si misura anche attraverso gesti dal forte significato simbolico. E il conferimento della cittadinanza simbolica a bambini nati a Crotone da genitori stranieri, previsto dal Regolamento comunale, si inserisce in questo percorso che pone i valori dell'accoglienza e della tutela della dignità personale come un obbligo morale che la comunità di Crotone persegue con spirito di fratellanza».

Pubblicato in Attualita'

«Dodici bambini, tra i quattro e i sei anni, nati a Crotone da genitori stranieri, riceveranno la cittadinanza simbolica, prevista dall'apposito Regolamento comunale, nel corso di una cerimonia che si terrà il prossimo 25 giugno alle ore 11 nella sala consiliare». Lo rende noto un comunicato dell’Amministrazione comunale di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

frisenda malagò pugliese minetti shade«Domani a Crotone – informa il comune di Crotone – inizia la grande festa dello Sport con la cerimonia di inaugurazione della sesta edizione Trofeo Coni - Kinder + Sport. Non facciamo mancare l'entusiasmo e il calore della gente di Crotone alle migliaia di atleti ospiti della città». Il programma della cerimonia inaugurale prevede la presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò. La manifestazione, che si svolgerà all'interno dello stadio Ezio Scida alla presenza del presidente della Regione Mario Oliverio e del presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero e dal sindaco di Crotone Ugo Pugliese sarà aperta dalla parata dei piccoli atleti divisi per delegazione e coreografie. L'Inno di Mameli verrà cantato da Annalisa Minetti in veste non solo di cantante ma anche di atleta - nel 2013 medaglia d'oro ai campionati del mondo di atletica leggera paralimpica- e per finire ci sarà il concerto di Shade. L'evento sarà presentato da Savino Zaba, conduttore televisivo e radiofonico di Rai Radio1. Sono 3.800 ragazzi di eta' compresa tra i 10 e i 14 anni provenienti da tutta Italia, dalla Svizzera e anche dal Canada che da domani al 29 settembre invaderanno Crotone, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Catanzaro e Palmi per partecipare alla kermesse diventata negli anni uno degli eventi sportivi giovanili più importanti a livello nazionale. Durante la kermesse i giovani atleti gareggeranno in varie discipline sportive tra cui ciclismo, danza sportiva, pallacanestro, rugby, tiro con l'arco, judo, atletica, dama, pallapugno, rafting, nuoto sincronizzato e calcio. In totale saranno più di 40 le Federazioni sportive coinvolte, e alla fine della competizione salirà' sul gradino più alto del podio solo una tra tutte le delegazioni in gara. Vincitrici delle scorse edizioni sono state il Lazio, il Piemonte per ben due volte, il Veneto e la Lombardia.
Sempre per quanto riguarda la manifestazione sportiva il Comune informa che «in occasione del Trofeo Coni – Kinder + Sport che si terrà in città dal 26 al 28 settembre sono stati adottati i seguenti provvedimenti concernenti la viabilità cittadina:
1) in Via S. Carpino il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati, dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
2) in Via Giovanni Paolo II (tratto compreso dalla rotonda di Via G. di Vittorio a Piazza Corrado) il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
3) in Via XXV Aprile ( tratto compreso da Via Ugo Foscolo a Via Bologna) il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
4) su Piazzale Milone il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su tutto il Piazzale dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
5) in Via Pirandello( incrocio Via Paolo II) il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
6) in zona antistadio ( lato tribuna coperta stadio) il divieto di sosta con rimozione coatta su tutta l'area che dovrà essere libera da veicoli in sosta dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenze per il giorno 26 settembre 2019 ;
7) su Piazzale Palamilone di Via Falcone il divieto di sosta con rimozione coatta di tutta l'area facente parte dell'intero Piazzale dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per le giornate del 26 – 27 – 28 - settembre 2019;
8) sul Lungomare Cittadino (tratto compreso da Piazza Marinai d'Italia a Piazzale Ultras), e Via G. Fortunato e Piazzale Ultras compresi, il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle ore 08,00 alle ore 20,00 e comunque fino a cessate esigenza per le giornate del 27/09/2019 e 28/09/2019 ;
9) nel Centro Storico per la giornata del 27/09/2019 dalle ore 13,00 alle ore 19,00 il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati in Via Risorgimento e sino altezza Museo dalle ore 13,00 alle ore 19,00, e comunque fino a cessate esigenze. Per la giornata del 28/09/2019 nella stessa arteria e nello stesso tratto di cui sopra, dalle ore 07,00 alle ore 14,00 e comunque fino a cessate esigenza;
10) nel Parcheggio Tribunale di Via Corso Mazzini il divieto di sosta per tutta l'area con rimozione coatta dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
11) nel Parcheggio di Piazza M. Esckribar il divieto di sosta per tutta l'area con rimozione coatta dalle ore 10,00 alle ore 21,00 e comunque fino a cessate esigenza per il giorno 26 settembre 2019 ;
12) viale Gramsci tratto compreso tra Via Roma e Via L. Gallucci il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle ore 08,00 alle ore 20,00 e comunque fino a cessate esigenza per le giornate del 27 e 28 settembre 2019;
13) in via Miscello da Ripe spiazzo retrostante Longomare il divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle ore 07,00 del giorno 27/09/2019 alle ore 20,00 e comunque fino a cessate esigenza del giorno 28/09/2019.
Le arterie interessate alla manifestazione saranno appositamente transennate a cura del Comune e con la presenza di new jersey al fine di garantire la massima sicurezza dei partecipanti nonché degli accompagnatori e del pubblico presenti al Trofeo. Vi preghiamo, in considerazione del grande flusso di presenze atteso, di limitare l'utilizzo delle autovetture nella giornata di domani ed in particolare nel pomeriggio e nei prossimi giorni in cui si svolgono le gare. La vostra collaborazione per questa festa dello Sport è fondamentale».

 

 

 

Pubblicato in Sport

polizia municpale cerimonia«Il sindaco Ugo Pugliese – riferisce una nota – ha voluto dire grazie per lo spirito di servizio e per il senso di appartenenza all'amministrazione ed alla città agli uomini del comando di Polizia Locale in occasione del loro trentesimo anno di servizio. Lo ha fatto, a nome dell'amministrazione e della comunità cittadina, nel corso di una semplice ma sentita cerimonia che si è tenuta questa mattina nella Sala Consiliare ed alla quale ha partecipato l'assessore alle Attività produttive Sabrina Gentile ed il comandante della Polizia Locale Francesco Iorno. "Chi opera all'interno della pubblica amministrazione non è qualcuno o qualcosa di indefinito. E' una persona. Ed è a queste persone che bisogna guardare con riconoscenza per quello che fanno mettendosi al servizio della propria comunità. E' quello che avete fatto voi in questi trent'anni adoperandovi per la tutela, la sicurezza dei cittadini e il mantenimento dell'ordine pubblico, incarnando virtù e valori positivi, dimostrando senso di appartenenza all'Amministrazione e alla città. Il dialogo con voi è stato e sarà sempre costante" ha detto il sindaco Pugliese che a consegnato ad ogni dipendente una pergamena che ricorda il trentesimo anno di servizio e con la quale si esprime la gratitudine dell'amministrazione per il lavoro svolto. "Vi ringrazio per quello che non si vede" ha detto il comandante Francesco Iorno a sottolineare che il lavoro degli uomini del comando è effettuato con discrezione oltre che con efficacia e grande professionalità. Nel corso dell'iniziativa sono state consegnate le pergamene a ricordo dei trent'anni di servizio ai dipendenti Domenico Arcuri, Alfonso Bennardis, Antonio Bianchi, Sabatino Candigliota, Antonio Carbone, Maurizio Cimino, Antonio Federico, Nicola Fico, Gregorio Giaquinta, Pantaleone Le Rose, Domenico Loiacono, Luigi Manfredi, Dionigi Mano, Antonio Mazzei, Alberto Morandi, Gianfranco Mori, Giuseppe Paglia, Ornella Perziano, Giuseppe Proietto, Francesco Ristagno, Giuseppina Vissicchio e Sergio Voci».

 

 

 

Pubblicato in Attualita'

zurzolo pugliese romano facente«In una stagione straordinaria per lo sport crotonese - è scritto in una nota del Comune di Crotone - non poteva mancare il giusto ringraziamento per una ulteriore impresa storica che ha caratterizzato questo incredibile 2017: la promozione in serie C dell'Asd Valentino Tennis. È la Società Sportiva che per la prima volta nella storia dello sport cittadino porta Crotone nella serie semiprofessionistica nazionale. Gianluca Facente, Giancarlo Zurzolo, Mauro Gambino e Daniele Romano, i quattro moschettieri che hanno compiuto l'impresa straordinaria, sono stati accolti dall'assessore allo Sport Giuseppe Frisenda che, alla fine della cerimonia, ha consegnato una pergamena con il ringraziamento personale del sindaco Pugliese. "Avete dimostrato che il tennis non è uno sport di elìte ma popolare. Questa vostra affermazione non rappresenta solo una ulteriore e fortissima affermazione dell'immagine della nostra città a livello nazionale ma è un modo per avvicinare i giovani al mondo dello sport e del tennis in particolare. Vi siamo grati per quanto di storico avete fatto e confermiamo la vicinanza dell'amministrazione Pugliese alla vostra bellissima realtà sportiva che è fatta di agonismo ma anche di passione" ha detto l'assessore allo Sport Frisenda. Gianluca Facente, capitano della squadra, nell'esortare i giovani a praticare sport, erano presenti, tra gli altri, le alunne del Liceo Gravina che stanno svolgendo attività di alternanza scuola – lavoro presso la Casa Comunale, ha chiesto sempre più maggiore attenzione da parte delle massime istituzioni sportive nei confronti di un movimento in crescita. Gianluca Zurzolo ha evidenziato come l'associazione sportiva "Valentino" orgogliosamente si presenti sui campi di gioco come Tennis Crotone a sottolineare il senso di appartenenza alla città dei suoi atleti ed annunciato che il prossimo anno le divise sociali sui campi della serie C nazionale saranno rosso blù come i colori della città. Giancarlo Zurzolo ha, inoltre, ringraziato l'amministrazione Comunale per il riconoscimento e per aver fatto installare una tribuna presso l'impianto sportivo nella fase decisiva dei match che hanno condotto la squadra in serie C. Tribuna che, ha anticipato l'assessore Frisenda, resterà installata per tutto il prossimo campionato nazionale affinché gli atleti possano avvertire il calore ed il sostegno del pubblico crotonese».

 

 

 

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 3