Martedì, 19 Gennaio 2021

ATTUALITA' NEWS

Nella serata di ieri si è verificato un incidente stradale in via Nazioni Unite tra un veicolo Fiat Tempra e una bici. Sul posto per i rilievi del caso si sono portati gli agenti della Polizia locale di Crotone. Lo rende noto il comandante Antonio Cogliandro. Dai primi accertamenti sembrerebbe che il conducente del veicolo percorreva la via suddetta con direzione di marcia verso il centro, mentre il conducente della bici percorreva la direzione inversa, quando, quest'ultimo, ha svoltato repentinamente a sinistra ed è così entrato in collisione col veicolo. Sul posto si è portata un’ambulanza del 118 che ha trasportato il conducente della bici al pronto soccorso dell'ospedale per le cure del caso. Sino a tarda sera il ferito era ancora sottoposto ad accertamenti.

 

Pubblicato in Cronaca

Nella giornata di oggi il comando di Polizia locale di Isola di Capo Rizzuto, ha effettuato un sequestro preventivo operato di urgenza su di un manufatto abusivo. «Il manufatto – riferisce il comandante Francesco Iorno – consiste in un rustico di villa, delle dimensioni di 150 metriquadrati circa con un piano fuori terra costruito in totale assenza di permesso di costruire. Dagli accertamenti esperiti il proprietario del terreno rispondente alle iniziali di C.T. è cittadino di Isola di Capo Rizzuto. Lo stesso ha dichiarato, data la sua esperienza nel campo edile, di essere progettista, committente nonché realizzatore dei lavori aggiungendo altresì di aver realizzato il tutto in assenza di ogni autorizzazione. Il medesimo per tanto è stato deferito alla procura della Repubblica di Crotone. Il manufatto si trova in località Bugiafro del Comune di Isola di Capo Rizzuto e ha le caratteristiche tipiche delle villette singole come ce ne sono molte in questo territorio e molte delle quali abusive. Gli atti sono stati pertanto trasmessi al Procura della Repubblica di Crotone e all'ufficio tecnico. Ora si attende la convalida e l'ordinanza di demolizione».

 

Pubblicato in Cronaca

«A seguito di ordinanza dirigenziale (la numero 111 del 31 ottobre scorso, ndr) è stato sottoposto a chiusura in zona Passovecchio un esercizio commerciale appartenente a un noto marchio nazionale». Lo rende noto il Comando di Polizia locale di Crotone.

Si tratta di una recente attività di vendita per abbigliamento denominata “Terranova” che ha sede in via Enrico Fermi di proprietà della “Itc srl” (con sede a Catanzaro) che avrebbe aperto senza le autorizzazioni previste.

Sempre durante l’attività della Polizia locale, in zona in zona centro, sono state elevate sanzioni per occupazione abusiva di suolo pubblico a due soggetti. In via Cutro è stata elevata sanzione a una persona che stava conferendo rifiuti ingombranti all'interno dei contenitori per la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Nel corso di un servizio coordinato dal comandante Antonio Cogliandro in viale Regina Margherita nell'ambito di un servizio volto alla prevenzione e repressione del traffico illecito in materia di stupefacenti, ha sottoposto a controllo una persona che, su richiesta, ha consegnato spontaneamente una piccola quantità di marijuana. La sostanza è stata quindi sottoposta a sequestro e il soggetto segnalato al signor prefetto per detenzione di sostanze stupefacenti per "uso Personale".

Pubblicato in Cronaca

mercatoIntervento della Polizia locale di Crotone al mercato mensile di viale Regina Margherita. «Con il controllo e coordinamento diretto sul posto – informa una nota – da parte del comandante Cogliandro, si è proceduto all'identificazione di ambulanti non autorizzati ed elevare verbali per un totale di oltre diecimila euro. Inoltre e' stato effettuato il sequestro di merce priva di autorizzazione alla vendita e precisamente: 90 borse, 10 portafogli, 8 cinture, 70 collane, 15 orologi marca varia, 30 braccialetti, 96 paia di orecchini e 114 anelli. Si stanno facendo accertamenti per riuscire a capire la provenienza dei medesimi. Inoltre su via Gallucci è stato identificato e sanzionato una persona poiché ha effettuato lavori sul suolo pubblico (marciapiede) privo di autorizzazione. Sempre in zona centro è stato denunciato un cittadino crotonese che ha imbrattato un bene pubblico».

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

facebook sentenza«La Polizia locale di Crotone ha denunciato alla Procura della Repubblica un soggetto residente nella città di Crotone, affinché valuti le affermazioni rilasciate dal medesimo su Facebook sull'operato del corpo cittadino. Lo rende noto il comandante Antonio Cogliandro. «Inoltre – prosegue il comunicato –, sono in corso ulteriori indagini al fine di identificare altre due persone, che si sono associate alle dichiarazioni del soggetto ed hanno aggiunto frasi offensive verso il personale della Polizia locale. Uno dei due addirittura sembrerebbe, pur essendo cittadino crotonese, al momento risiedere in altra città».

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

polizia locale crotoneIl Comune di Crotone informa che è stato «pubblicato il bando e la domanda per il Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 15 posti di agente di polizia municipale – categoria C - posizione economica C1. La domanda deve essere presentata inderogabilmente dal giorno 25 settembre al 24 ottobre, ossia 30 giorni dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell’estratto del Bando sulla Gazzetta Ufficiale – 4° serie speciale “Concorsi ed esami” n. 76 del 24 settembre 2019. Si comunica, a tutti i coloro che erroneamente avessero presentato la domanda di partecipazione in data anteriore a quella prevista 25/09/2019, che il versamento già effettuato quale tassa di concorso rimane valido. Tuttavia si invitano i medesimi soggetti a ripresentare l'istanza, corredata di documentazione e copia del bollettino già effettuato».

Ecco il link per scaricare la bando e modulo di domanda

 

 

 

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 7 di 13