Domenica, 09 Agosto 2020

 

ATTUALITA' NEWS

«Sono state appena depositate, e il Senato le pubblicherà domani insieme al resoconto della seduta, due interrogazioni a mia prima firma, sottoscritte anche da altri senatori del gruppo M5s, che hanno origine dallo sciame sismico registrato a Crotone il 3 aprile scorso». È quanto riferisce la senatrice cinquestelle Margherita Corrado.

Pubblicato in Politica

Piu' di un terzo della popolazione del pianeta e' soggetta a qualche forma di restrizione a causa della pandemia da Covid-19. I ricercatori che studiano il movimento della Terra, si legge ad esempio su Nature, stanno segnalando un calo del rumore sismico - il ronzio delle vibrazioni nella crosta del pianeta - che potrebbe essere il risultato della chiusura delle reti di trasporto e di altre attivita' umane.

Pubblicato in Attualita'

Un altro terremoto di magnitudo 3.3 è avvenuto alle 21.54 di questa sera nella costa ionica a 2 chilometri a est di Crotone, localizzato a una profondità di 25 chilometri.

Pubblicato in Cronaca

Nuove scosse di terremoto, di una certa entità, registrate questo pomeriggio in prossimità di Crotone. La terra trema dalle prime luci dell'alba di questa mattina e sembra non dare tregua ache in considerazione delle lievi scosse registrate su parte del territorio e che si verificano con una cadenza ormai oraria.

Pubblicato in In primo piano

È uno sciame sismico quello che si è verificato a partire dalle prime luci dell'alba di oggi al largo della costa ionica crotonese, con ben 6 scosse di terremoto registrate dai sismografi in poco più di un'ora.

Pubblicato in In primo piano

Un terremoto di magnitudo (Ml) 3.9 è avvenuto questa mattina in una zona del mar Ionio settentrionale.

Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica dell’Ingv di Roma alle ore 06:59 con coordinate geografiche (lat, lon) "38.87, 17.6" a una profondità di 20 chilomentri. La zona dell’epicentro è prospiciente Isola Capo Rizzuto, a circa 48 chilometri da Crotone. Si tratta della seconda scossa di una certa intensità di magnitudo avvertita nel capoluogo ionico nel giro di pochi giorni. Lo scorso 15 ottobre infatti, i sismografi dell'Ingv registrarono una scossa di magnituro (Ml) 3.7 di poco a nord di Crotone con epicentro 9 chilometri di profondità e avvertita in un raggio di 30 chilometri.

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 3