Mercoledì, 12 Agosto 2020

 

ATTUALITA' NEWS

L’istituto IC “Vittorio Alfieri” (scuola media) di Crotone ha, dietro interessamento della preside Romeo, promosso l’iniziativa, supportata a livello nazionale dal Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani, inerente alla Giornata internazionale del libro e del diritto d’autore celebrata il 23 aprile. La professoressa Daniela Scavello ha realizzato con i suoi studenti della classe I sez. E un prodotto digitale pregevole. È un elaborato in cui gli alunni hanno proposto le frasi più emblematiche dei libri della letteratura per ragazzi selezionati in ordine al gusto personale.

I testi scelti denotano attenzione per le tematiche umanitarie e uno spiccato senso di empatia nei confronti delle persone meno fortunate o bisognose di aiuto. Per quanto “piccoli” i lettori hanno compreso quanto il sentimento dell’amore sia importante per la ricerca della felicità individuale e collettiva.

Bellissimo e significativo il brano scelto per omaggiare Luis Sepulveda: “Ora vedrai, Fortunata. Respira. Senti la pioggia, è acqua. Nella tua vita avrai molti motivi per essere felice, uno di questi si chiama acqua, un altro ancora si chiama vento, un altro ancora si chiama sole e arriva sempre come ricompensa dopo la pioggia. Apri le ali. “Ora volerai. Il cielo sarà tutto tuo”.

La “lezione” da imparare dai ragazzi consiste ne saper guardare il mondo con curiosità, vivacità e desiderio di rapportarsi agli altri e alla vita con ottimismo e fiducia. Una scuola, istituto comprensivo “Vittorio Alfieri”, in cui la Giornata internazionale del libro non è passata sicuramente inosservata.

Pubblicato in Cultura e spettacoli

In occasione della Festa della Liberazione, l’Itituto comprensivo “Vittorio Alfieri” di Crotone ha svolto un percorso di approfondimento storico – umanistico, seguendo quanto proposto dal Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani, su tale tematica.

Pubblicato in Attualita'

Giorno 18 gennaio si è svolta la seconda giornata dell’Open day dell’istituto comprensivo “Vittorio Alfieri”; l’istituto ha presentato nuovamente la propria offerta formativa alla città di Crotone. Un pomeriggio proficuo e costruttivo per i convenuti, in una scuola in continua evoluzione e attenta a molteplici dinamiche sociali e cambiamenti in atto.

Pubblicato in Attualita'

Questa mattina si è svolta presso il plesso Codignola dell’IC “Vittorio Alfieri” di Crotone la celebrazione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, curata dalla docente Antonella Giungato e fortemente caldeggiata dalla dirigente scolastica, Antonella Romeo. Alle ore 10.15, la campanella ha suonato a lungo, per ricordare le vittime e le violenze perpetrate ai danni del genere femminile.  Successivamente, dopo il minuto di silenzio tenuto in segno di raccoglimento e rispetto per le tante vite umane spezzate dall’ignoranza e dalla brutalità, gli studenti si sono recati nel giardino ed hanno realizzato un flash mob. Per l’occasione, simbolicamente, la scalinata interna della scuola è stata decorata con un tappeto rosso e sormontata dai versi di una poesia estratta da  un testo attribuito a Shakespeare, che ben esprime il focus della giornata, l’inestimabile valore della donna troppo spesso calpestato: “Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subito: in piedi Signori, davanti a una Donna!”.

Le coccarde rosse, sparse lungo i gradini insieme alle tante scarpe femminili, rappresentano metaforicamente i tanti femminicidi che insanguinano l’Italia e il mondo. L’iniziativa è stata altamente formativa ed educativa; la scuola ha inteso proporre un momento di riflessione e di crescita ai piccoli allievi, in quanto, per debellare concezioni patriarcali basate sul possesso della persona, occorre intervenire per tempo con strategie didattiche volte a prevenire e combattere ogni forma di prevaricazione, anche diffondendo la consapevolezza d’identità di genere. L’IC “Vittorio Alfieri” si colloca tra le scuole più attive e sensibili del crotonese, per quanto concerne le tematiche sociali, con la finalità di favorire il benessere nelle relazioni interpersonali attraverso la creazione di un ambiente accogliente e inclusivo, che promuova azioni volte al superamento di qualsiasi conflitto e l’apertura al dialogo. Confronto e serenità siano gli atteggiamenti positivi con cui possano crescere le  nuove generazioni. Di sicuro è commovente il calligramma che compone un volto femminile realizzato dagli studenti: libertà, innocenza e sogno sono i termini più ricorrenti; incoraggia ed induce alla speranza.

 

Pubblicato in Attualita'

«Nella mattinata odierna – informa una nota –, presso l'auditorium istituto comprensivo “Vittorio Alfieri” di Crotone, si è tenuta un’importante iniziativa, fortemente caldeggiata dalla dirigente scolastica, Antonella Romeo, connessa alla Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, istituita dall’art. 1, comma 159, della legge 13 luglio 2015, n. 107 e fissata al 22 novembre di ogni anno dal Dm 27 novembre 2015, n. 914, e curata dal professo Romano Pesavento.

Durante il momento formativo sono stati inizialmente affrontati i concetti fondamentali della sicurezza e della normativa vigente in merito, in presenza di quasi 300 studenti. La lezione si è sviluppata attraverso due fasi: lezione partecipata, durante la quale gli allievi mediante anche l’ausilio di alcuni brevi video, sono stati chiamati a contribuire attivamente sui temi proposti, in tale maniera gli allievi hanno compreso immediatamente l'importanza di lavorare e studiare in un ambiente sicuro; successivamente è stato proposto un gioco in cui era necessario lavorare in team e individuare il maggior numero di rischi e pericoli presenti in un'immagine proiettata sullo schermo nella quale occorreva anche identificare le misure di prevenzione.

Parlare di tali argomenti fin dalla più tenera età costituisce un atto di lungimiranza. La mission dell’istituto “Vittorio Alfieri” è rivolta all’acquisizione da parte dei giovani studenti degli strumenti necessari per diventare cittadini responsabili e attivi; infatti l’iniziativa proposta si inserisce in un percorso ampio e articolato strutturato su più piani e progettato a lunga gittata, tale da collocare la scuola tra le più recettive rispetto alle tematiche proposte».

 

Pubblicato in Attualita'

scuola da campioni crotone vittorio alfieriTre beniamini del Crotone calcio sono travolti, questa mattina, dall’entusiasmo e dalla gioia degli alunni della scuola "Vittorio Alfieri" che hanno partecipato all'iniziativa "A scuola da campioni" promossa dalla IV commissione consiliare del Comune di Crotone. Tifo da stadio per Alex Cordaz, Giovanni Crociata e Stefan Simic che con grande sensibilità hanno aderito all'iniziativa promossa dalla commissione consiliare che è finalizzata ad educare i giovani al rispetto ed al fair play, premessa indispensabile per formare buoni cittadini. Accolti dal presidente della commissione consiliare Pisano Pagliaroli, dalla consigliera Ines Mercurio e dal dirigente scolastico Franco Rizzuti; gli atleti hanno interagito con i giovanissimi alunni con disponibilità e generosità, evidenziando ancora una volta che sono lontanissimi dallo stereotipo del calciatore divo, ma pronti ad abbracciare tutte le iniziative che sono finalizzate alla crescita ed alla formazione dei ragazzi. Bandiere e palloncini rossoblù, con cori a sostegno della squadra, la ormai mitica "il cielo è sempre più blu" di Rino Gaetano, diventato inno del Crotone Calcio, ha caratterizzato quella che è stata una vera e propria festa vissuta con grande partecipazione sia dai ragazzi che dagli atleti. "A scuola da campioni" è un programma di incontri che per il secondo anno la IV commissione consiliare propone nelle scuole con il quale si intende alimentare nei giovani un maggiore spirito di integrazione sociale attraverso lo sport. Altri appuntamenti attendo gli atleti di mister Zenga e del presidente Gianni Vrenna con le scuole nelle prossime settimane.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 2