Lunedì, 18 Gennaio 2021

ATTUALITA' NEWS

«C’è tantissima rabbia, ma no rassegnazione tra gli allevatori di bovini da carne del crotonese, un settore che sta subendo ingenti danni  a causa del covid a cui si è aggiunto anche la drammatica situazione provocata dalla siccità creando un’emergenza su altre emergenze e quindi la difficoltà di alimentare, pascolare e vendere gli animali». È quanto sostengono le associazioni Apz, BovinCalabria e Bioagrizoo in una nota congiunta.

Pubblicato in Attualita'