fbpx
Domenica, 16 Giugno 2024

CALABRIA NEWS

Comitato ''Fuori i veleni'' scrive alla deputazione calabrese: «E' omessa bonifica»

Posted On Martedì, 07 Maggio 2024 17:19 Scritto da

CROTONE Il comitato "Fuori i veleni. Crotone vuole vivere" informa di aver inviato una lettera aperta a tutti i parlamentari eletti nella Circoscrizione Calabria per «chiedere conto a Eni Rewind dell'omessa bonifica» e «far rispettare la legalità a tutela della salute dei crotonesi». Riceviamo e pubblichiamo il testo integrale della missiva.

 

 

Egregi Deputati e Senatori,
a seguito della richiesta di Eni Rewind è stata convocata, il 3 maggio scorso presso il ministero dell'Ambiente, una Conferenza dei servizi preliminare per la modifica del Piano di bonifica (Pob fase 2) relativo al Sin di Crotone approvato con Decreto ministeriale numero 7 del 3 marzo 2020.
Detto Piano di bonifica (Pob fase 2), assunto dalla Conferenza dei servizi decisoria il 24 ottobre 2019, per ragioni di sicurezza e sanitarie, fa obbligo a Eni Rewind di smaltire i rifiuti speciali pericolosi fuori dal territorio di Crotone e della Calabria in discariche autorizzate allo scopo.
Eni Rewind in questi anni non ha inteso procedere alla bonifica, assumendo una grave responsabilità. Ora, a distanza di 4 anni, chiede la rimozione del vincolo posto nel Pob fase 2, prima richiamato, allo scopo di lasciare i rifiuti speciali pericolosi nel territorio di Crotone e della Calabria.
Un comportamento gravemente omissivo ed irrispettoso della popolazione che è esposta ad una elevata incidenza di patologie oncologiche e neoplasie per moltissimi casi determinate dall'inquinamento delle matrici ambientali. A tal proposito è bene ricordare che il Sin di Crotone è avvelenato dalla presenza di rifiuti norm, tenorm con presenza di amianto e da sostanze radioattive oltre alla presenza di cadmio, arsenico, piombo, etc.
Ci rivolgiamo alla vostra attenzione per sollecitare opportune ed adeguate iniziative a tutela della comunità e del territorio ed a garanzia del rispetto della legalità.
Il comitato "Fuori i veleni. Crotone vuole vivere" è nato su iniziativa dei cittadini e comprende rappresentanti di tutte le forze politiche, sociali, culturali, delle associazioni, etc.
Il comitato è a vostra completa disposizione per la fornitura degli elementi e della documentazione utile ad approfondire la problematica ed alla assunzione di opportune iniziative quali interpellanze e/o interrogazioni parlamentari che vorrete assumere.
Si confida nella vostra sensibilità di rappresentanti di una comunità che chiede e merita rispetto e tutela della propria salute.
In attesa di un Vostro positivo riscontro
Cordiali saluti

Il Comitato "Fuori i veleni. Crotone vuole vivere"