fbpx
Lunedì, 15 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CROTONE «Abbiamo già detto come il nuovo Piano rifiuti regionale ha di fatto ispirato la richiesta di variante al Pob Fase 2 da parte di Eni Rewind, così da poter lasciare i rifiuti delle discariche fronte mare a Crotone». È quanto scrive in una nota stampa il comitato “Fuori i veleni, Crotone vuole vivere”.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE «Convocata dal presidente della IV commissione Assetto e utilizzazione del territorio, protezione dell’ambiente, Pietro Raso, si è svolta nella giornata di ieri, a Reggio Calabria, presso il Consiglio regionale della Calabria, l’audizione del commissario straordinario delegato, Emilio Errigo, che ha relazionato sullo stato di realizzazione degli interventi di bonifica e riparazione del danno ambientale nel sito contaminato di interesse nazionale di Crotone, Cassano, Cerchiara di Calabria». Lo rende noto una nota stampa della struttura commissariale.

 

Pubblicato in Calabria

CATANZARO «Il risanamento del Sito di interesse nazionale di Crotone, incluso nel Programma nazionale di bonifica con il Decreto ministeriale del 26 novembre 2002, registra ventennali ingiustificabili ritardi che la comunità crotonese non è più disposta ad accettare». Lo affermano in una nota congiunta i presidenti nazionale, regionale e di Crotone di Legambiente Stefano Ciafani, Anna Parretta e Rosaria Vazzano.

 

Pubblicato in Calabria

ROMA «Si è compiuto il delitto perfetto. Nel silenzio più totale e dopo che è stato rigettato per ben 7 volte, va avanti il progetto di realizzazione di una discarica per smaltire le tonnellate di rifiuti altamente pericolosi, tossici e nocivi provenienti dallo smantellamento dell’ex area industriale Sin Crotone-Cassano-Cerchiara. Mentre le Istituzioni si piegano agli interessi di una multinazionale, la Eni Rewind, i cittadini continuano a pagare caro sulla loro pelle questo scempio. Sono più di 20 anni che attendiamo una bonifica».

Pubblicato in Calabria

CROTONE Che la si chiami crisi, braccio di ferro o rottura, poco cambia... Perché gli effetti che produrrà questa presa di posizione sul rapporto che lega il sindaco Vincenzo Voce all’Eni, per le note vicende riferibili alla città di Crotone, si potrebbero riflettere in una “incrinazione” assai compromettente in termini di “buoni rapporti di vicinato”, già a partire da questa sera.

 

Pubblicato in In primo piano

Un incendio divampato in una discarica a San Mauro Marchesato ha impegnato quattro squadre dei Vigili del fuoco.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 11