fbpx
Mercoledì, 24 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Polizia di Stato, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “…questo non è amore 2022” è stata presente, nel pomeriggio odierno, in piazza della Resistenza a Crotone, dove i poliziotti hanno incontrato i cittadini per mostrare loro il percorso da intraprendere in occasione di violenze subite o percepite ai danni delle donne.

Pubblicato in In primo piano

Il questore di Crotone ha emesso un provvedimento di ammonimento nei confronti di un crotonese di 44 anni, resosi responsabile di condotte violente nei confronti dell’ex moglie.

Pubblicato in Cronaca

Altro Daspo “Willy” emesso dal questore di Crotone. Continua l’azione di contrasto degli episodi di violenza all’interno e davanti ai locali pubblici e di pubblico intrattenimento della provincia.

Pubblicato in Cronaca

Il questore Marco Giambra ha voluto ringraziare personalmente i poliziotti delle Volanti che nella serata del 3 novembre, di fronte all’imbarcazione arenata a largo di “le Cannella” e a decine di migranti in difficoltà, non hanno «esitato, a rischio della loro incolumità, a raggiungere il veliero in mare e dare il proprio determinante contributo al salvataggio delle loro vite, evidenziando eccezionale spirito di servizio e di sacrificio».

Pubblicato in In primo piano

massimo gambino questoreMassimo Gambino sarà il nuovo questore di Crotone. Cinquantacinque anni, vicario a Perugia dal luglio 2015, è assegnatario del suo primo incarico da questore a Crotone dopo essere stato promosso da primo dirigente nell’aprile scorso. Subentra a Claudio Sanfilippo che si era insediato a Crotone nel giugno 2016. Lui è stato invece designato alla segreteria del vicedirettore generale con funzioni vicarie di consigliere ministeriale aggiunto.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

Tre persone sono state denunciate da agenti della Polizia di Stato nell’ambito di servizi di controllo del territorio disposti dal questore di Crotone Claudio Sanfilippo. In particolare, nella giornata di ieri, il personale della Squadra Volante ha deferito in stato di libertà C. M., nato a Crotone il 30 aprile 1986, ivi residente, per il reato di spendita e introduzione nello Stato, di monete falsificate. Lo stesso personale, unitamente ai colleghi della Guardia di Finanza, ha deferito V. V. C., nato in Romania il 13 amrzo 1974 per il reato di incendio doloso. Infine, è stato deferito M. M., nato a Crotone il 30 marzo 1973 per il reato di lesioni gravi.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 2 di 3