fbpx
Lunedì, 06 Dicembre 2021

CRONACA NEWS

Aggressione al consigliere di Strongoli, Oliverio sollecita l'intervento di Alfano

Posted On Sabato, 06 Dicembre 2014 11:42 Scritto da

nicodemo oliverioIl parlamentare Nicodemo Oliverio solleciterà un intervento del ministro Angelino Alfano per fare chiarezza sull'aggressione subita dal giovane amministratore.

«Chiederò al Ministro dell'Interno, Alfano, di attivarsi presso le autorità preposte al fine di fare piena luce sul fatto assai grave accaduto nel Comune di Strongoli lo scorso 2 dicembre, fatto che ha visto colpito un consigliere comunale del posto, che è stato preso a bastonate mentre era all'interno della propria auto». Afferma nella nota il deputato del Pd . «Si è trattato - prosegue - di una violenta aggressione, di un vero e proprio avvertimento contro Francesco Benincasa, di 30 anni, iscritto al Partito democratico, che si trovava all'interno della sua automobile, intento ad effettuare una telefonata. Contro di lui si è avventato un uomo, con il volto coperto e armato di un bastone, colpendolo violentemente al capo, per poi colpire più volte la stessa automobile. Subito dopo, l'aggressore è scappato via, facendo perdere le tracce in una zona di campagna, insieme a lui è stato notato un complice che fungeva da palo. Tutto lascia pensare ad un vero e proprio agguato premeditato e organizzato con cura e attenzione. Le forze dell'ordine e la magistratura sapranno fare piena luce al fine di scoprire il movente e gli esecutori di un'azione malavitosa che avrebbe potuto avere conseguenze ancora più gravi». «L'attività politica del giovane Francesco Benincasa - conclude Oliverio - è sempre stata improntata ad uno spirito di collaborazione con il Sindaco e la Giunta, al fine di portare sviluppo e crescita civile e democratica nella cittadina di Strongoli. Il tutto nella massima trasparenza e sempre nel rispetto della legalità. E' proprio per questo che sul grave episodio occorre indagare in profondità».