fbpx
Sabato, 13 Agosto 2022

CRONACA NEWS

Atti persecutori e minacce: arrestato 35enne dopo reiterate chiamate al 113 da parte della donna vittima delle violenze

Posted On Venerdì, 18 Maggio 2018 14:17 Scritto da

violenza donneAccusato di atti persecutori, minaccia grave ed aggravata il 35enne destinatario di una misura cautelare ai domiciliari emessa dal Tribunale di Crotone ed eseguita dal personale della Squadra volanti. Nell'ultimo periodo, il ripetersi di chiamate di aiuto giunte alla utenza 113 da parte di una donna, ha dato seguito ad altrettanti interventi di personale della Squadra volanti, sempre attento a problematiche di questo tipo. Nel corso degli interventi, l'accurata attività di ascolto della parte offesa, posta in essere dagli agenti intervenuti, ha consentito di capire che si verificavano condotte di natura violenta, tanto che la malcapitata, era più volte costretta a ricorrere a cure mediche. Effettuata una fedele e dettagliata ricostruzione degli eventi, veniva interessata la locale autorità giudiziaria, anche ai fini della valutazione di un provvedimento di natura cautelare che impedisse che dette condotte venissero ancora poste in essere.