fbpx
Giovedì, 20 Giugno 2024

CRONACA NEWS

Bovino causa l'interruzione della linea ferroviaria: denunciato 55enne di Strongoli

Posted On Sabato, 08 Giugno 2024 13:48 Scritto da

CROTONE Una persona è stata denunciata a piede libero dal posto di Polizia ferroviaria di Crotone perché identificato come custode di un bovino che, lo scorso 14 maggio, vagava liberamente lungo la linea ferrata, tratta Metaponto-Reggio Calabria. Si tratta di un 55enne italiano residente a Strangoli (Kr).

 

 

«A seguito di attività d'indagine - riferisce la Polfer -, veniva acclarato essere il custode di un bovino che, in data 14 maggio scorso, vagava liberamente lungo la linea ferrata, tratta Metaponto-Rc, tra i cippi chilometrici ferroviari 222+000 E 223+000, località Bucchi, agro del comune di Crotone, causando l'interruzione della circolazione ferroviaria, nella tratta in questione, per circa un'ora».
Al 55enne è stato contestato l'articolo 41 comma 3° del decreto del Presidente della Repubblica 753 del 1980, ovvero «in vicinanza delle ferrovie è vietato far pascolare bestiame non custodito in modo idoneo ad impedirne l’entrata nella sede ferroviaria».