Mercoledì, 12 Agosto 2020

 

CRONACA NEWS

Cotronei, trovato in possesso di un miniescavatore rubato oltre 10 anni fa ad Aosta: denunciato bracciante agricolo per ricettazione

Posted On Giovedì, 31 Gennaio 2019 10:33 Scritto da

miniescavatore carabinieriCOTRONEI – I carabinieri lo hanno trovato in possesso di un mini escavatore, privo di targa e di targhetta identificativa che, da successivi accertamenti, è risultato poi essere provento di un furto denunciato circa undici anni fa ad Aosta. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro hanno per questo deunciato alla competente Autorità giudiziaria un bracciante agricolo del luogo, perché ritenuto responsabile di ricettazione. Il mezzo è risultato provento di furto denunciato nel 2008 presso la Stazione Carabinieri di Verres (AO). Il mezzo d’opera è stato posto in sequestro e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Sempre gli uomini dell’Arma hanno denunciato a Torre Melissa un 59enne del luogo per detenzione di sostanze stupefacente. In particolare l’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 15 grammi di “marijuana”.

A Petilia Policastro, infine, i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone a carico di un 53enne del luogo. L’uomo dovrà espiare un residuo di pena, poiché riconosciuto colpevole di furto aggravato commesso nel 2014. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.