fbpx
Domenica, 09 Maggio 2021

CRONACA NEWS

Crotone, minori ''fuori controllo'' inveiscono contro esercente: la Questura interviene

Posted On Martedì, 04 Maggio 2021 12:22 Scritto da Redazione

Il video dell’aggressione in “branco” ha fatto il tam tam mediatico in città attraverso la messaggistica istantanea e ritrae dei minori fuori controllo che danneggiano una tipografia nel pieno centro cittadino. Un episodio increscioso che ha letteralemnte spezzato il tranquillo pomeriggio di ieri a Crotone.

Le immagini mostrano un gruppo di minori urlare e inveire contro il proprietario dinanzi l’ingresso della cartoleria/tipografia. All’invito del titolare ad allontanarsi, i giovanissimi hanno invece iniziato a rincarare l’aggressività contro l’uomo, arrivando a strattonarlo. Addirittura c’è uno tra i minorenni che, brandendo un’asta di ferro utilizzata per la chiusura della saracinesca dell’attività, colpisce la vetrina dell’esercizio, frantumandola.

Ad aggravare l’episodio, la madre dell’autore del gesto vandalico, intanto giunta sul posto, che, in difesa del figlio, dapprima ha minacciato il commerciante di morte, nonché di incendiargli il negozio, cercando anche lei di colpirlo più volte con calci e schiaffi.

Sul posto sono quindi giunti gli operatori della Squadra Volante, anche loro minacciati dalla donna che, inoltre, si è rifiutata di fornire le proprie generalità. Con non poche difficoltà, la donna e il figlio sono stati quindi accompagnati in Questura per accertamenti. In seguito, la donna è stata deferita all’Autorità giudiziaria per violenza o minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto d'indicazioni sulla propria identità personale, mentre il minore, non imputabile, è stato segnalato all’Autorità competente.