Mercoledì, 12 Agosto 2020

 

CRONACA NEWS

Danno piu' grosso del previsto alla condotta Corap: normalizzazione servizio idrico in serata

Posted On Lunedì, 18 Maggio 2020 12:45 Scritto da Redazione

«Da informazioni assunte direttamente dagli enti preposti comunichiamo che: i lavori di ripristino in località “Iannello” stanno proseguendo poiché il danno si è rivelato più grave del previsto». È quanto rende noto il Comune di Crotone attraverso la sua pagina ufficiale di Facebook.

«E' stato necessario, tra l'altro – riferisce il post –, anche l'intervento dei Vigili del Fuoco che hanno coadiuvato con pompe idrovore le squadre che sono al lavoro già da ieri mattina. Si tratta della rottura della condotta, di competenza del Corap, che porta l’acqua grezza dalla vasca di Calusia all’impianto di potabilizzazione di Sorical. Da sabato sera Sorical sta ricevendo, in emergenza, l’acqua grezza dal bacino Sant’Anna del Consorzio di Bonifica Jonio Crotonese, nella quantità non sufficiente a garantire la regolare portata di tutte le utenze della città».

«La risorsa idrica disponibile – spiega il Comune – viene sollevata nei serbatoi della città seguendo una turnazione a cura di Congesi, il consorzio che gestisce la distribuzione dell’acqua nella città di Crotone. Nel momento in cui i lavori saranno ultimati, e ciò potrebbe avvenire nella tarda mattinata, ci vorranno tra le 6 e le 8 ore affinché l’acqua arrivi all’impianto di potabilizzazione Neto nella quantità richiesta. Per tale ragione i tecnici della Sorical prevedono il completo ripristino del servizio solo nella serata di oggi. Naturalmente attendiamo ulteriori comunicazioni ufficiali da parte degli enti preposti», conclude il Comune.