fbpx
Giovedì, 18 Agosto 2022

CRONACA NEWS

Fuoriuscite fognarie: attivita' di sabotaggio, oppure incivilta' dei cittadini? Le indagini stabiliranno

Posted On Domenica, 23 Agosto 2015 20:49 Scritto da

E se quelle fuoriuscite fognarie fossero legate ad un'attività di sabotaggio [LEGGI ARTICOLO]? A Crotone non si può escludere nulla, perché molto spesso sono i cittadini ad essere gli artefici del degrado che si vive in città. Non è, infatti, raro trovare calcinacci o addirittura pezzi sanitari sostituiti (water, bidè e altro) e materassi vecchi abbandonati in pieno centro o addirittura nei pressi di monumenti e resti storici. Sono comportamenti irriguardosi nei confronti della città che, purtroppo, non sono rari. Non è peregrina, quindi, l'idea che qualcuno abbia deciso di sabotare il sistema fognario per provocare la fuoriuscita di liquami sul lungomare cittadino. Soakro e Comune sono pronti a presentare una querela verso ignoti, perché nelle pompe di sollevamento andate in tilt nei giorni scorsi sono stati trovati stracci, asciugamani e pietre di un certo volume. Tutti oggetti che non hanno le gambe per raggiungere la rete fognaria. Qualcuno li avrà buttati all'interno del sistema fognario cittadino. La domanda che chiede una risposta è: "Siamo di fronte ad un sabotaggio oppure, anche in questa occasione, si tratta del solito comportamento barbarico?". Saranno gli inquirenti a dovere svelare l'arcano visto che nei prossimi giorni il Comune e la Soakro presenteranno un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.