Venerdì, 27 Novembre 2020

CRONACA NEWS

Furto ai danni della ''Prociv Arci'' di Isola Capo Rizzuto, solidarieta' della cooperativa Agora'

Posted On Lunedì, 26 Ottobre 2020 11:53 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«I furti fanno male a chi li subisce, ma fanno ancora più male quando colpiscono un'associazione di volontariato che opera per la sicurezza e per l'incolumità della popolazione. Risveglio amaro per il gruppo di Protezione Civile Prociv di Isola di Capo Rizzuto, che da anni interviene in caso di emergenza e necessità». È quanto hanno scritto i volontari della "Prociv Arci" Isola di Capo Rizzuto in un post sulla pagina Facebook.

«Nella notte tra venerdì e sabato scorso – spiegano –, il magazzino della Prociv Arci è stato saccheggiato da ladri che hanno rubato vario materiale utile per fronteggiare le emergenze. È un rammarico pensare che in queste persone non ci sia coscienza civica. Un vero disastro per la prociv, che con enormi sforzi aveva comprato il materiale, materiale acquistato grazie agli sforzi dei volontari che impegnano il loro tempo per la comunità. Un gesto di inaudita vergogna, soprattutto in un momento in cui l'Italia e lo stesso territorio di Isola Capo Rizzuto sta attraversando un duro periodo. Nonostante il duro torto subito... L' associazione Prociv Arci a testa alta e con grande senso civico continuerà nel suo impegno sociale a sostegno della popolazione».

«Con grande tristezza abbiamo appreso del furto che la Prociv Arci di Isola Capo Rizzuto ha subito la notte tra venerdì e sabato». È quanto scrive in una nota la cooperativa sociale Agorà Kroton di Crotone.

«Un grande danno per l'associazione Prociv – fa sapere la cooperativa – che in questi anni era riuscita ad acquistare attrezzatura utile a fronteggiare qualsiasi emergenza grazie al duro lavoro dei suoi volontari. Ma un danno più grande è stato inferto all'intera popolazione di Isola che è stata privata di beni che negli anni hanno permesso di essere presenti e di supporto in prima linea nei momenti più difficili del nostro paese. La Cooperativa Agorà Kroton è vicina a tutti i volontari della Prociv Arci di Isola Capo Rizzuto, questo episodio deve essere da stimolo a proseguire nonostante le difficoltà».