fbpx
Lunedì, 24 Giugno 2024

CRONACA NEWS

Guardia costiera, giro di vite su acquascooter e diportisti senza regole

Posted On Lunedì, 03 Luglio 2023 16:21 Scritto da

Nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2023”, continua l’impegno della Guardia Costiera sulla sicurezza delle attività balneari e sulla regolarità di utilizzo degli arenili del litorale crotonese.

Nella giornata di ieri, le motovedette della Guardia Costiera di Crotone e le pattuglie a terra, impegnate in attività di vigilanza marittima e controllo del litorale di competenza, hanno intercettato, anche a seguito di diverse segnalazioni pervenute alla sala operativa, quattro acquascooter e una unità da diporto che, in violazione dell’ordinanza di sicurezza balneare, navigavano al di sotto del limite dei 500 metri dalla costa.
È stato ravvisato che, in taluni casi questi, attraversavano e sostavano nelle zone riservate alla balneazione. Il conducente di acquascooter era sprovvisto della prevista patente nautica. Oltre 5.000 euro di sanzioni amministrative sono state irrogate a carico dei trasgressori.
Intensificati anche i servizi di vigilanza nell’Area marina protetta di Capo Rizzuto con l’individuazione di un natante da diporto con diportisti intenti a utilizzare attrezzature non consentite in zona B e che per questo sono stati sanzionati con contestuale sequestro dell’attrezzatura da pesca (rete da posta di circa 500 metri).
Un ulteriore unità navale è stata sanzionata in quanto transitava all’interno della zona “A” di Capo Cimiti, Area di Riserva Integrale, ove è interdetto lo svolgimento di qualunque attività antropica.
Si rammenta la scrupolosa osservanza dei limiti imposti con l’ordinanza di sicurezza balneare, che, come noto, è possibile consultare on line sul sito internet dello scrivente Comando all’indirizzo http://www.guardiacostiera.gov.it/crotone , alla sezione Ordinanze.