Martedì, 01 Dicembre 2020

CRONACA NEWS

Isola Capo Rizzuto, rinvenuti tablet sottratti all'isitituto Wojtyla: denunciato 43enne

Posted On Mercoledì, 07 Ottobre 2020 10:08 Scritto da Redazione

ISOLA CAPO RIZZUTO – Recuperati alcuni tablet che erano stati sottratti dall'Istituto scolastico "Karol Wojtyla". I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno denunciato, in stato di libertà, un 43enne del posto, per furto aggravato.

I carabinieri, in seguito a perquisizione domiciliare eseguita presso l'abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto tre tablet risultati corrispondenti ad una parte di quelli asportati, tra il 25 giugno e l'8 luglio scorsi, dall'Istituto comprensivo statale "K. Wojtyla" di Isola Capo Rizzuto ed utilizzati dagli alunni per la didattica a distanza durante l'emergenza epidemiologica da covid-19.

E’ stato inoltre rinvenuto un notebook marca "Toshiba" risultato anch'esso oggetto di furto presso il medesimo Istituto scolastico. Tutti i dispositivi informatici sono stati sottoposti a sequestro.

Sempre a Isola Capo Rizzuto i carabinieri della locale Tenenza hanno dato esecuzione alla sostituzione della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, con quella degli arresti domiciliari, nei confronti di un 40enne del luogo. Tale provvedimento scaturisce dalle violazioni della precedente misura cautelare emessa nei sui confronti e segnalate agli organi competenti dai carabinieri.