fbpx
Mercoledì, 22 Settembre 2021

CRONACA NEWS

Mattinata di sangue a Crotone: un morto e un ferito durante un agguato

Posted On Venerdì, 10 Settembre 2021 11:45 Scritto da Redazione

Agguato mortale questa mattina intorno alle 11 a Crotone con un’altra persona rimasta ferita. Si tratta di Mario Scarriglia, crotonese, di 45 anni, titolare di un’impresa di pompe funebri situata su via Giovanni Paolo II in uno dei palazzi prospicienti lo stadio Ezio Scida.

L’uomo sarebbe stato attinto da più colpi da arma da fuoco esplosi dal o dai killer mentre si trovava all'interno della propria attività. Con lui era lì presente al momento dell’agguato anche un collaboratore, parente della vittima, anch’egli raggiunto da colpi d’arma da fuoco agli arti inferiori e adesso affidato alle cure dei sanitari del 118. Al momento comunque non è chiara la dinamica dell'accaduto. Nove i colpi d'arma da fuoco esplosi nell'agguato. Scarriglia, nonostante sia stato soccorso e portato in ospedale, è deceduto. L'altra persona impegnata a svolgere dei lavori all'interno dell'agenzia è stata ferita in modo non grave alle ginocchia. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra scientifica della Questura di Crotone per i rilievi del caso, con lor anche i carabinieri.