Sabato, 05 Dicembre 2020

CRONACA NEWS

Metti una sera a cena col boss... Pagliani (FI) avrebbe così stretto accordi con Grande Aracri

Posted On Mercoledì, 28 Gennaio 2015 15:41 Scritto da

Tra le carte dell'indagine 'Aemilia' contro la 'ndrangheta, c'è una cena a cui avrebbe partecipato Giuseppe Pagliani, consigliere comunale di Forza Italia a Reggio Emilia, raggiunto oggi da ordinanza di custodia in carcere.

L'incontro, secondo quanto ricostruito nell'inchiesta [LEGGI ARTICOLO], sarebbe avvenuto in un ristorante della periferia della città emiliana, il 21 marzo 2012. Alla riunione avrebbero partecipato, oltre a Pagliani, elementi come Nicolino e Gianluigi Sarcone, Alfonso Diletto, Alfonso Paolini e Giuseppe Iaquinta. Per dirla con il procuratore di Bologna Roberto Alfonso fu l'occasione in cui «si consacrò e si definì l'accordo tra la politica e l'organizzazione mafiosa». Secondo gli investigatori Pagliani, all'epoca capogruppo Pdl in consiglio provinciale, promise sostegno alle rivendicazioni di chi lamentava 'persecuzioni' ad opera del prefetto di Reggio Emilia e discriminazioni nei confronti della comunità calabrese. In cambio avrebbe ricevuto il sostegno alla sua battaglia politica di contrapposizione alla presidente della Provincia, Sonia Masini e altri personaggi pubblicI schierati apertamente a sostegno del prefetto.