Mercoledì, 30 Settembre 2020

CRONACA NEWS

Migranti, una quindicina di minori tentano la fuga dal centro di Verzino per raggiungere Milano: braccati alle porte di Crotone

Posted On Sabato, 24 Giugno 2017 13:53 Scritto da

minori non accompagnatiSono fuggiti da un Centro di accoglienza straordinaria e hanno percorso 50 chilometri a piedi fino alle porte di Crotone dove sono stati intercettati da una pattuglia della Polizia di Stato. Protagonisti della fuga quindici ragazzi stranieri, tutti minorenni, ospiti del Cas di Verzino, piccolo comune dell'entroterra crotonese, che questa mattina hanno lasciato la struttura e si sono incamminati verso Crotone da dove poi intendevano raggiungere Milano. Un tentativo che avevano gia' attuato nei giorni scorsi. I minorenni stranieri, di varie nazionalita' africane, erano sbarcati lunedi' scorso a Crotone ed erano stati trasferiti nella struttura del comune presilano gestita dalla locale Croce rossa, abilitata proprio ad accogliere profughi minorenni in situazioni d'emergenza per un massimo di 40 giorni prima di entrare nella rete Sprar per i richiedenti asilo. Considerata la carenza di posti per l'accoglienza, tuttavia, i profughi rimangono nei Cas anche fino a sei mesi. I quindici minori sono stati portati in Questura da dove, poi, sono stati ricondotti a Verzino. Le operazioni sono state condotte dall'Ufficio di gabinetto della Questura di Crotone guidato dal vicequestore Ugo Nicoletti.

 

 

 

 

Salva