fbpx
Lunedì, 06 Dicembre 2021

CRONACA NEWS

Neanche il gelo li ha fermati... Ecco il primo tuffo dell'anno: buon 2015!

Posted On Giovedì, 01 Gennaio 2015 17:21 Scritto da

tuffo 2015Si è ripetuto anche per il Capodanno 2015 in Calabria il rito di buon augurio del tuffo collettivo in mare. A Crotone sono stati almeno una trentina i "temerari" che nonostante il gelo artico che sta imperversando negli ultimi tre giorni sulla costa ionica, non hanno voluto rinunciare alla beneauguante tradizione. Il primo tuffo dell'anno si è consumato come sempre sul tratto di spiaggia di via Critstoforo Colombo, accanto l'ex piscina comunale. Prima del tuffo, i partecipanti, come da rito, hanno scattato le foto di gruppo e inneggiato cori di buon anno: erano a dorso nudo e incuranti del freddo. Al tuffo benaugurale ha partecipato anche l’assessore allo sport del Comune di Crotone Claudio Molè che già da qualche anno si unisce ai cittadini che salutano così l’arrivo del nuovo anno. Presenti i volontari della Croce Rossa ed uomini del corpo dei vigili urbani, alcuni dei quali “scesi” direttamente in mare per cimentarsi con la prova del primo dell’anno. Un pallido sole ha illuminato la preparazione degli “atleti” che indossavano una maglia gialla con la scritta “Calabria un mare d’amare”. In tanti hanno sfidato le temperature rigide per immergersi tra le onde anche a Catanzaro e Reggio Calabria. A confortare  solo un pallido sole. Nel capoluogo in cinquanta, a causa del mare mosso, hanno dovuto ripiegare sulle acque del porto mentre a Reggio, rispettato l'appuntamento che va avanti dal 1972 con il tuffo davanti al Lido comunale.