fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

CRONACA NEWS

Recuperato falco di palude nel centro di Cutro dalla guardie del Wwf: aveva ala rotta

Posted On Sabato, 16 Aprile 2016 12:51 Scritto da

falchettoLo scorso 13 aprile - informa Francesco Zurlo, vicepresidente del Wwf di Crotone -, le guardie del Wwf di Crotone hanno recuperato un falco di palude (nome scientifico "Circus aeruginosus") nel centro cittadino di Cutro. L'animale a prima vista presentava un'ala rotta ed era molto disorientato.

 

 

Le guardie del Wwf , con molta professionalità e sensibilità, hanno messo il rapace in sicurezza e provveduto a consegnarlo agli organi competenti che se ne prenderanno cura e, appena guarito, lo riporteranno nel suo habitat naturale (paludi e canneti). Il rapace rientra nelle specie protette dalla legislazione italiana ed europea.


Tuttora rimangono aperte le indagini da parte delle guardie del Wwf poiché la specie è molto diffidente e, pertanto, sia nella nidificazione che nella vita quotidiana rimane lontana dall'uomo, la presenza di tale rapace nel centro di Cutro fa pensare che qualcuno lo tenesse in gabbia o venisse usato per praticare il falconaggio.