fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

CRONACA NEWS

I carabinieri hanno sequestrato beni, per un valore di dieci milioni di euro, ai fratelli Antonio e Cesare Muto (il primo condannato definitivamente nel processo di 'Ndrangheta 'Aemilia' per associazione mafiosa, appartenente alla cosca Grande Aracri).

Pubblicato in Cronaca

MILANO - Una confisca di beni del valore complessivo di 17 milioni di euro è stata effettuata dalla Gdf di Cremona in collaborazione con quella di Crotone, ai danni di soggetti ritenuti appartenenti alla 'ndrina capeggiata dal boss Nicolino Grande Aracri.

Pubblicato in Cronaca

La seconda Sezione di Catanzaro del Tribunale amministrativo regionale per la Calabria, con due diverse sentenze depositate oggi, ha definitivamente respinto i ricorsi presentati Giovanna e Maria Grande contro l’ordinanza di abbattimento di due villette abusive costruite in via Hera Lacinia in località Capo Colonna a Crotone emesse dal Comune di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«Hanno avuto inizio ieri, lunedì 20 luglio 2020 – scrive la Prefettura di Crotone –, i lavori di demolizione delle ville abusive, realizzate sul promontorio di Capo Colonna, su un’area di inedificabilità assoluta, di proprietà della famiglia dei Grande Aracri».

Pubblicato in In primo piano

«Ruspe in azione da questa mattina a Capo Colonna – informa una nota del Comune di Crotone – per la demolizione di manufatti abusivi». Si tratta di 3 di 5 immobili di proprietà di altrettanti componenti della famiglia Grande Aracri.

Pubblicato in In primo piano

La neodirigente del settore “Opere pubbliche e territorio” del Comune di Crotone, Elisabetta Dominijanni, ha emesso quest’oggi 5 ordinanze per il differimento dei termini per demolizione di 5 immobili abusivi siti in localita’ Capocolonna.

Pubblicato in In primo piano
Pagina 2 di 6