fbpx
Giovedì, 26 Maggio 2022

CRONACA NEWS

Nel corso di servizi effettuati in provincia dai carabinieri per prevenire e contrastare il fenomeno dei furti di materiali inerti sulle sponde dei corsi fluviali, il 15 aprile scorso, erano stati arrestati due operai petilini sorpresi a Roccabernarda, sulle sponde del fiume “Tacina”, mentre stavano asportando 700 metricubi di materiale, per un valore di circa 15mila euro.

Pubblicato in Cronaca

Ventisei migranti di nazionalità irachena sono stati rintracciati stamani sulla foce del fiume Neto, a Crotone, dopo che un guardacoste del Reparto aeronavale della Guardia di finanza ha intercettato, a dieci miglia dalla costa, un veliero sospetto con tre cittadini ucraini a bordo. Gli agenti a bordo del guardacoste impegnato in operazioni di pattugliamento nella zona hanno ispezionato il veliero trovando all'interno indumenti e viveri, segni della presenza recente di altre persone a bordo. Intensificati i controlli nello specchio di mare antistante il fiume Neto, con l'arrivo di un'altra motovedetta, sono stati trovati sulla riva anche alcuni giubbotti di salvataggio. Successivamente sono stati individuati i migranti, tutti adulti e in buone condizioni. In corso le ricerche di altre persone che potrebbero essere allontanate dal luogo dello sbarco. Sui tre cittadini ucraini che erano a bordo del veliero, condotto dalla Guardia di finanza nel porto di Crotone, gravano forti sospetti. Ulteriori accertamenti sono in corso.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca