fbpx
Lunedì, 14 Giugno 2021

CRONACA NEWS

Erano venuti a rifornirsi di droga a Crotone per poi venderla a Roccabernarda. Questo è quello che è emerso dagli accertamenti effettuati dalla Polizia stradale di Crotone nel pomeriggio del 9 giugno scorso, a seguito di un controllo effettuato da una pattuglia su due soggetti a bordo della loro automobile.

Pubblicato in Cronaca

«Nella giornata di ieri – informa una nota –, gli uomini della sezione Polizia stradale di Crotone, hanno individuato, sulla Ss 106, nei pressi del Comune di Crotone, un trasporto abusivo di numerosi animali vivi (ovini), tutti privi di tracciabilità, cioè in totale assenza del marchio auricolare e del chip elettronico obbligatori».

Pubblicato in Cronaca

CIRO’ MARINA – Carabinieri, Polizia Stradale e Capitaneria di Porto sequestrano 460 chilogrammi di novellame di sarda.

Pubblicato in Cronaca

Aveva applicato un magnete al cronotachigrafo del proprio autoarticolato alterando i dati relativi ai periodi di pausa e percorrenza.

L'irregolarità è stata scoperta da una pattuglia della Polstrada di Crotone che aveva fermato il mezzo diretto in Sicilia sulla statale 106 per un controllo. Al conducente del tir è stata applicata una sanzione amministrativa pecuniaria di 1.736 euro con la sospensione di 10 punti della patente e il sequestro del dispositivo. I poliziotti, dopo avere rilevato delle irregolarità nella documentazione, hanno proceduto al controllo del cronotachigrafo rilevando diverse discrasie. Così è venuta fuori la presenza del magnete sul sensore del cambio del veicolo (dispositivo che rileva i giri del motore, traducendoli in velocità e trasmettendoli all'apparecchio) che consentiva, in pratica, di registrare delle pause di guida quando, invece, il veicolo era in movimento.

Pubblicato in Cronaca

etilometro poliziaUna persona denunciata e una patente ritirata per guida sotto influenza dell’alcool. È il bilancio dell’operazione denominata “Stragi del sabato sera” contro la guida in stato d’alterazione condotta, nello scorso fine settimana, dalla sezione di Polizia stradale di Crotone, congiuntamente a personale delle Volanti della Questura di Crotone. L’attività si è concentrata lungo le arterie cittadine del capoluogo pitagorico, le quali, spesso, fanno registrare una sinistrosità maggiore rispetto alle grandi arterie e/o alle strade di grande comunicazione. Il servizio congiunto ha consentito di verificare 15 conducenti di veicoli sottoposti a controlli etilometrici; con un conducente denunciato per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche; e una patente di guida ritirata per guida in stato di ebbrezza alcoolica e, inoltre, poiché scaduta di validità.

«Si rappresenta che l’articolo 186 del codice della strada – informa la Polizia – prevede che i conducenti professionali (trasporto merci e persone) e i neopatentati non possano assumere alcol prima di porsi alla guida di un veicolo dovendosi rilevare sempre un tasso alcoolico pari e mai superiore a 0,00 gr/l (da 0,00 gr/l a 0,50 gr/l, sanzione amministrativa e decurtazione di punti 5 dalla patente di guida). La norma in esame, poi, oltre a vietare la guida in stato di alterazione psicofisica a seguito di assunzione di alcool, prevede tre fasce sanzionatorie in relazione ai tassi alcoolici rilevati (0,50/0,80 gr/l; 0.80/1,50 gr/l; superiore a 1,50 gr/l), la prima di carattere amministrativo, la seconda e la terza di carattere penale con conseguente deferimento all’Autorità giudiziaria competente. In tutti i casi è previsto il ritiro della patente di guida da un minimo di mesi 3 al massimo di anni 2 e la decurtazione, comunque, di punti 10 dalla patente di guida». I servizi continueranno per tutta la stagione estiva.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

polizia stradaleIl bilancio d'attività 2016 per la Polstrada di Crotone dice che nel 2016 sono state impiegate 1241 pattuglie; che si sono verificati 90 incidenti stradali rilevati, di cui solo uno con esito mortale; che sono state commesse 5.411 infrazioni accertate complessivamente (circa il 5% in più rispetto all’anno precedente); che 1844 conducenti di veicoli sono stati sottoposti a controlli etilometrici; che 3 persone sono state arrestate, 81 denunciate all’Autorità giudiziaria di cui 60 per guida sotto l’influenza dell’alcol e 6 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti; che 150 patenti di guida sono state ritirate di cui 54 in relazione all’abuso di alcol e 6 all’uso di droghe; che 125 carte di circolazione di veicoli sono state ritirate e 3793 punti patente sono stati decurtati complessivamente. Nel corso dell’anno 2016 la sezione di Polizia stradale di Crotone ha provveduto ad assicurare i servizi di vigilanza sulle due arterie principali insistenti nella provincia di Crotone, ovvero le statali 106 e 107. Rispetto all’anno precedente sono state effettuate più pattuglie di vigilanza stradale. La presenza costante sul territorio ha fatto sì che il fenomeno infortunistico, specie quello connesso all’incidentalità con esito mortale, diminuisse sensibilmente, infatti dai 6 (sei) incidenti mortali avvenuti nell’anno 2015 si è scesi a un incidente con esito mortale nell’anno in corso, dato mai riscontrato negli anni precedenti. Durante il periodo estivo, per contrastare il fenomeno di conducenti alla guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze ad azione stupefacente o psicotropa, sono stati predisposti servizi straordinari svolti soprattutto nei turni notturni con orario dalle ore 1 alle ore 7 e nelle giornate di sabato e domenica; le attività di controllo si sono svolte nella città di Crotone ed in più punti della Statale 106 (tra il km 275 ed il km 224). Particolare attenzione è stata rivolta al fenomeno della mancata copertura assicurativa dei veicoli, tali servizi hanno prodotto 325 contravvenzioni con contestuale sequestro amministrativo del veicolo. Nell’abitato della città di Crotone, sono stati organizzati specifici servizi volti a debellare la consolidata inosservanza di norme di comportamento quali l’uso delle cinture di sicurezza, l’uso del telefonino alla guida e, soprattutto, l’uso del casco a bordo dei motoveicoli.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2