fbpx
Lunedì, 08 Agosto 2022

CRONACA NEWS

STRONGOLI - Arrestato un 65enne del luogo perché continuava a perseguitare l’ex moglie, arrivando addirittura a sottrarle in un frangente le chiavi dell’automobile a lei intestata. Nella tarda serata di ieri, i carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per “atti persecutori”, “rapina” ed “evasione”, emessa nei confronti di R. R., 65enne, con precedenti di polizia.

Pubblicato in Cronaca

Gli agenti della Squadra Volante con l’ausilio di personale della Squadra Mobile e militari dell’Arma Carabinieri di Strongoli, hanno tratto in arresto per “rapina aggravata in concorso”, Cataldo Valente nato a Cariati, di 39 anni, e residente a Cirò Marina, e Francesco Giungato, nato a Crotone, di 47 anni, ivi residente.

Pubblicato in Cronaca

STRONGOLI – I carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica pressi la Corte D’Appello di Catanzaro a carico di un 51enne del luogo.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA CAPO RIZZUTO - I carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto due giovani per furto.

Pubblicato in Cronaca

I carabinieri della Stazione di Crotone, hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale – Ufficio esecuzioni Penali di Bologna, a carico di un 36enne del luogo.

L’uomo, dovrà scontare un residuo di pena di anni 1 e mesi 3 di reclusione, poiché condannato per una tentata rapina commessa nel mese di maggio 2018 a Bologna. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Crotone.

Anche a Cutro i militari della locale Stazione hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, a carico di un 27enne del luogo.

Il giovane dovrà scontare un residuo di pena di anni 5 di reclusione, poiché condannato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso tra i comuni di Cutro (KR) e Gioia Tauro (RC) nell’anno 2016. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Crotone.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri 112 lateraleI carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 31enne del luogo per furto aggravato. In particolare, i militari sono intervenuti presso un Centro scommesse del centro cittadino a seguito del segnalato furto di parte dell’incasso. Giunti sul posto, i carabinieri annotavano le prime informazioni acquisite e segnatamente che un uomo, approfittando di un momento di distrazione del proprietario, si era impossessato della somma di mille euro contenuti nella cassa, dandosi a precipitosa fuga. Dai tratti somatici forniti dalla vittima, i carabinieri sono subito risaliti al 31enne. Diramate immediatamente le ricerche, l’uomo è stato rintracciato presso la propria abitazione con ancora nella disponibilità il bottino. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, come disposto dal pubblico ministero di turno della locale Procura della Repubblica.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 6