Mercoledì, 05 Agosto 2020

 

CRONACA NEWS

incidente roccabernarda internaBrutto incidente nel pomeriggio di ieri a Roccabernarda. Intorno alle ore 16, due squadre dei vigili del fuoco di Crotone con tre automezzi, tra cui l'autogrù e il carro Speleo Alpino Fluviale, sono intervenute nel Comune di Roccabernarda sulla strada provinciale 58 dove un'autovettura con due donne a bordo, per cause ancora in via d'accertamento, ha terminato la corsa fuori strada, finendo in un burrone di circa 15 metri. I vigili intervenuti, hanno trovato la zona particolarmente impervia di non facile accesso, e raggiunta l'autovettura si è provveduto ad estricare dalle lamiere una delle due donne. Una volta immobilizzata con tavola spinale, la donna è stata recuperata con manovre Speleo Alpino Fluviale con l'ausilio di una barella Toboga. Si è dovuti ricorrere all'utilizzo dell'autogrù per riportare la donna in superficie e consegnarla ai sanitari del 118 che, dopo le prime cure, l'hanno trasportata in ospedale con l'elisoccorso presente sul posto. Ad effettuare i rilievi del caso erano presenti i carabinieri di Petilia Policastro.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

fiamme biomasse4Il primo mezzo è uscito alle 15:25 di ieri. Sono poi dovute intervenire 6 squadre e altrettanti mezzi per sedare l'incendio scoppiato nel deposito all'aperto di ceppato all'interno del piazzale delle Biomasse di Cutro. Si tratta di un'area di circa 3.000 metri quadrati. È dovuto intervenire anche un canader e altre due squadre dei Vigili per sedare le fiamme. Il cippato è il legno tagliato in scaglie, utilizzato combustibile per produrre energia.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

sbarco capocolonna collageUno sbarco di profughi si è registrato ieri notte dalle parti in una parte impervia del promontorio di Capocolonna. Per mettere in salvo 30 le persone approdate è stato richiesto oltre che l'intervento della Capitaneia de sanitari del Suem 118, anche e soprattutto quello dei vigili del fuoco. A bordo dell'imbarcazione giunta al largo di Capocolonna hanno viaggiato 8 bambini, 6 donne e 16 maschi. Di loro 17 sono di nazionalità somala, un iraniano 12 afgani. L'intervento è stato delicato da parte dei vigili del fuoco per la zona impervia in cui è stato effettuato lo sbarco. Si è infatti reso necessario manovre del reparto Speleo alpino fluviale che hanno aiutato i profughi a risalire in zona sicura. Oltre 3 ore la durata complessiva dell'intervento a carico della squadra dei Vigili del fuoco intervenuta. La chiamata di soccorso era arrivata ai centralini della sala operativa alle ore 00.30 circa.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendio furgone collageVigili del fuoco impegnati in due distinti interventi nel comune di Isola Capo Rizzuto sui quali adesso indagano i carabinieri. Ieri pomeriggio, alle ore 15.30 una squadra dei vigili del fuoco di Crotone, è intervenuta in via Cactus, per l'incendio divampato in un'abitazione. I vigili hanno evitato che l'incendio potesse propagarsi e quindi provocasse ulteriori danni al mobilio e all' intera struttura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Isola Capo Rizzuto per gli accertamenti del caso.

 

Alle ore 19.10, la stessa squadra, è intervenuta sempre nel Comune di Isola Capo Rizzuto, in via Rosito, per l'incendio di un furgone. Erano state numerose le chiamate alla sala operativa dei vigili del fuoco, in quanto alcuni abitanti della zona, si sono allarmati per alte fiamme sprigionate. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cutro.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

106 statale allagataInterventi di lieve entità stanno effettuando in queste ore le squadre dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone a causa del maltempo e del forte vento abbattutosi sulla costa ionica. Si tratta per lo più di alberi pericolanti, di tettoie divelte, finestre rotte e tendaggi sferzati. In provincia di Crotone vengono segnalati disagi alla circolazione per alberi abbattuti nella zona di Isola Capo Rizzuto, ma nel tratto di 106 tra Cropani e Botricello (foto), si segnalano allagamenti. Tra Petilia Policastro e Mesoraca si stanno effettuando interventi a causa di allegamenti di alcuni scantinati. A Crotone città si stanno effettuando interventi di routine (calcinacci pericolanti, vetri rotti e alberi piegati dal vento). Da alcune ore, inoltre, nevica abbondantemente sui rilievi della Sila. Nonostante la neve, però, tutte le strade sono percorribili e non vengono segnalati disagi. I venti coninueranno a essere molto forti al mattino: provengono da Sud-Sud-Est con intensità tra 46km/h e 51km/h, forti da Sud-Sud-Est al pomeriggio con intensità tra 38km/h e 44km/h, alla sera moderati provenienti da Sud con intensità di circa 29km/h.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

uomo soccorso pozzo collageÈ finita con una brutta disavventura la domenica campagnola di un uomo di 68 anni che era andato a raccogliere verdure in una zona rupestre del Crotonese. Erano le ore 11 circa, infatti, quando una squadra dei vigili del fuoco di Crotone, è dovuta intervenire in località Carpentieri nel Comune pitagorico, perchè l'uomo era caduto in un pozzo di circa 4 metri di altezza. Ad accorgersi della disavventura alcune persone che udite le grida d'aiuto dell'uomo, hanno allertato i vigili del fuoco e la Polizia di Stato. La squadra intervenuta sul posto ha operato con tecniche Speleo alpine fluviali, calandosi nel pozzo. Con loro anche il medico del 118. Effettuate le prime cure, il personale ha imbracato la persona ferita, recuperandola e trasportandola fino all'autoambulanza del 118 che lo ha trasportato in codice rosso in ospedale.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 9 di 14