Martedì, 11 Agosto 2020

 

CRONACA NEWS

CUTRO – I carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 31enne del luogo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebrezza.

Pubblicato in Cronaca

CACCURI – I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, hanno tratto in arresto un 44enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicato in Cronaca

Avrebbe rivelato particolari importanti sulle indagini in corso a una persona ritenuta con un ruolo apicale nelle cosche del Crotonese e che avrebbe fatto poi da tramite con le stesse. La Questura di Crotone ha scoperto il tutto nei mesi scorsi mentre stava procedendo a una perquisizione effettuata nell’abitazione di Rocco Devona, 35 anni, uno dei fermati “eccellenti” dell’operazione “Tisifone” del dicembre 2018.

Pubblicato in Cronaca

pasquale buonvicinoArrestato in Svizzera il terzo indagato ritenuto responsabile del duplice omicidio consumato a Mesoraca il giorno di Pasqua. Nella tarda serata di ieri, in un hotel del Luganese (Svizzera), la Polizia Cantonale, in stretta collaborazione con il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Crotone, ha dato esecuzione al mandato di arresto ai fini di estradizione emesso il 19 luglio scorso dal Gip del Tribunale di Crotone, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico del 51enne mesorachese Pasquale Buonvicino, ritenuto responsabile del duplice omicidio in danno di Rosario e Salvatore Manfreda, nonché della detenzione e porto illegale di armi e occultamento di cadaveri. Come si ricorderà, a seguito della scomparsa dei due Manfreda, padre e figlio, dalla loro azienda ubicata in località “Gesara” di Mesoraca e risalente al 21 aprile 2019, le prime indagini portarono al rinvenimento della loro autovettura completamente distrutta dalle fiamme e di resti organici che facevano presumere la loro soppressione.
Il 30 giugno 2019, la Procura della Repubblica di Crotone, concordando con gli esiti investigativi dei Carabinieri, emise un decreto di fermo di indiziato di delitto a carico di Buonvicino Pasquale, del figlio Salvatore Emanuel e di Pietro Lavigna, eseguito solo a carico degli ultimi due (tuttora detenuti) per l’irreperibilità in territorio nazionale del primo, con conseguente emissione di un’ordinanza custodiale emessa dal Gip di Crotone. L’efferato delitto sarebbe maturato per futili motivi riconducibili a difficili rapporti di vicinato. L’arrestato sarà trattenuto in territorio elvetico in attesa di estradizione.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

carabinieri gazzellaCUTRO – Donna aggredisce i carabinieri intervenuti per sedare una lite: arrestata. I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto una 46enne del luogo per resistenza a pubblico ufficiale. I militari, intervenuti in via Foresta a seguito di una lite, sono stati aggrediti dalla donna dapprima verbalmente e poi fisicamente. Immobilizzata, la donna è stata sottoposta a perquisizione personale che ha permesso di rinvenire, all’interno di una tasca, un coltello della lunghezza di 19 centimetri pronto all’uso. L’arma è stata sequestrata. Il pubblico ministero di turno della Procura di Crotone ha disposto gli arresti domiciliari.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

gazzella carabinieriCIRÒ MARINA - Detiene droga e si oppone al controllo dei Carabinieri: arrestato. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno tratto in arresto un 36enne del luogo, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.
Nel frangente, l’uomo, fermato nei pressi della stazione ferroviaria, si è opposto al controllo dei carabinieri, spintonandoli. Gli operanti hanno rinvenuto così addosso al 36enne una dose di eroina, una di cocaina e una di hashish.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso il proprio domicilio per permanere agli arresti domiciliari.
I carabinieri della Stazione di Cutro hanno tratto invece in arresto un 43enne del luogo per evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo è stato sorpreso nelle vie cittadine senza nessuna autorizzazione.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 4 di 40