Mercoledì, 20 Gennaio 2021

CRONACA NEWS

ISOLA CAPO RIZZUTO - I carabinieri forestali hanno scoperto, nei giorni scorsi, un fabbricato abusivo in località Brasolo. L’opera, in stato di avanzata esecuzione, è stata posta sotto sequestro. Il presunto responsabile è stata deferito all’Autorità giudiziaria per violazione alla normativa edilizia e paesaggistica.

Pubblicato in Cronaca

CRUCOLI - Un fabbricato abusivo in un’area rurale è stato scoperto, nei giorni appena trascorsi, dai carabinieri forestali a Crucoli nella località Caputo - Sorvito. Il presunto committente dei lavori è stato deferito all’Autorità giudiziaria per costruzione abusiva.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA CAPO RIZZUTO - I carabinieri forestali hanno scoperto, nei giorni scorsi, un fabbricato abusivo nella località Vermica. L’opera, in stato di avanzata esecuzione, è stata posta sotto sequestro. Il presunto responsabile è stata deferito all’Autorità giudiziaria per violazione alla normativa edilizia.

Pubblicato in Cronaca

CIRO’ - I carabinieri forestali hanno individuato e sequestrato diversi richiami elettroacustici, non consentiti per l’esercizio della caccia, nel comprensorio di Cirò nel mese in corso. I richiami, perfettamente funzionanti e completi dei loro accessori, sono stati messi a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Pubblicato in Cronaca

I carabinieri forestali hanno denunciato due persone che nei giorni appena scorsi avevano incendiato numerosi cumuli di rifiuti per disfarsene, nella periferia di Crotone, in un terreno di proprietà privata. I militari, notando una colonna di fumo scuro, sono intervenuti per bloccare l’attività illegale. I due uomini sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione del Testo unico ambientale.

Pubblicato in Cronaca

UMBRIATICO - I carabinieri forestali hanno sorpreso due operai che alle dipendenze del proprietario di un bosco avevano tagliato 11 grandi alberi, senza alcuna autorizzazione, in località Melia del territorio di Umbriatico. Sono state sequestrate l’area boschiva e la legna ricavata dal taglio. Tre persone sono state deferite alla Procura della Repubblica per taglio eseguito in assenza di autorizzazione in violazione della normativa paesaggistica.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 20