Giovedì, 22 Ottobre 2020

CRONACA NEWS

ROCCA DI NETO - I carabinieri di Rocca di Neto, insieme a quelli della Stazione Forestale di Santa Severina, hanno denunciato un 70enne del luogo che teneva 47 testuggini di una specie protetta. Gli animali erano tenuti all'interno di una rudimentale porcilaia.

Pubblicato in Cronaca

MANTOVA – L’accusa è quella di aver perpetrato uno stupro di gruppo ai danni di una 22enne dopo una serata in discoteca al Mascara. Sono oggi finiti in manette cinque giovani d’età compresa tra i 18 ed il 23 anni, quattro dei quali residenti a Cutro, ma di fatto gravitanti in area reggiana, ed uno residente a Gussola (CR).

Pubblicato in Cronaca

dosi marijuanaCOTRONEI – I carabinieri della Stazione di Cotronei hanno arrestato un 29enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il personale operante, durante uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno sottoposto l’uomo a perquisizione personale avvenuto su un autobus di linea, ed è stato trovato in possesso di 2 involucri trasparenti contenenti grammi 15 circa di “marijuana”, che è stata sequestrata. L’uomo è stato sopposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – Rinvenuto cadavere, in evidente stato di decomposizione. È accaduto nel primo pomeriggio di oggi, quando i carabinieri della locale Tenenza, su segnalazione di alcuni contadini, hanno rinvenuto riverso in un piccolo ruscello (località Santo Stefano) il cadavere in evidente stato di decomposizione di un uomo dell’apparente età di circa 30-40 anni. Intorno alle 15.45 sono quindi intervenuti i corpi speciali del comando provinciale dei Vigili del fuoco di Crotone per il recupero della salma che è stata consegnata agli enti competenti per l'identificazione e le indagini del caso.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

Sospese tre insegnanti di una scuola elementare per maltrattamenti nei confronti di alunni. Questa mattina la Stazione Carabinieri di Crotone ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura interdittiva della sospensione dall'esercizio di un pubblico ufficio o servizio emessa dal Tribunale di Crotone, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 3 insegnati di una scuola elementare, sita a Crotone frazione di Papanice, responsabili del reato di maltrattamenti aggravati verso fanciulli. L’indagine, iniziata nei primi giorni del mese di aprile scorso e conclusa poco prima della fine dell’anno scolastico scorso, è stata interamente condotta dalla Stazione Carabinieri di Crotone Principale ed è nata a seguito delle dichiarazioni di alcuni genitori di bambini frequentatori dell’Istituto Comprensivo di Papanice, in merito a presunti maltrattamenti subiti dai loro figli. Le attività investigative sono state condotte attraverso attività tecniche di intercettazione audio e video in aula ed hanno consentito di accertare plurime azioni di maltrattamenti in particolare strattoni, sculaccioni e insulti, rivolti ad alunni, non più anni 7 di età, posti in essere da tre insegnanti del luogo.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

carabinieri controlliCACCURI – Girano con coltello e droga: denunciati all’Autorità Giudiziaria. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Crotone un 31enne ed un 29enne, entrambi di San Giovanni in Fiore. Il personale operante, durante un controllo alla circolazione stradale sulla Strada statale 107, in località “Manco Tenimento” del comune di Caccuri, ha fermato e sottoposto a controllo il veicolo su cui i due giovani viaggiavano. La conseguente perquisizione veicolare e personale ha permesso di rinvenire nella disponibilità del conducente un coltello a serramanico e 0,50 grammi di marijuana, mentre in quella del passeggero due dosi di cocaina e due di marijuana, tutto sequestrato.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 22 di 121