Lunedì, 03 Agosto 2020

CRONACA NEWS

I carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Crotone, coadiuvati da un’unità cinofila antidroga del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, all’esito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 43enne pregiudicato del luogo, già sottoposto agli arresti domiciliari che, all’interno di una stanza dell’ex liceo “Gravina”, deteneva grammi 200 di cocaina, circa 2 chilogrammi di marijuana, materiale per il confezionamento e 226 cartucce calibro 12. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la locale Casa circondariale in attesa dell’udienza di convalida.

 

Pubblicato in Cronaca

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – Altro brutto episodio di violenza domestica. I carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto un 20enne del luogo.

Pubblicato in Cronaca

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Crotone hanno arrestato un 44enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA DI CAPO RIZZUTO - I carabinieri della locale tenenza, termine apposito servizio finalizzato al contrasto di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 66enne pensionato del luogo trovato in possesso di: 53 grammi di marijuana; un bilancino di precisione; materiale per il confezionamento. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida.

 

Pubblicato in Cronaca

ROCCABERNARDA - I carabinieri della locale stazione, a conclusione di attività d’indagine, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Crotone un 27enne del luogo.

Pubblicato in Cronaca

PETILIA POLICASTRO - Maltratta i familiari conviventi e viene arrestata. I carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare detentiva di ricovero presso una casa di cura, emessa dal Tribunale di Crotone su richiesta della Procura della Repubblica, a carico di una 20enne del luogo, poiché gravemente indiziata di aver maltrattato un proprio familiare, procurandogli anche lesioni.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 12 di 117