Martedì, 20 Ottobre 2020

CRONACA NEWS

BOLOGNA - A cinque giorni dall'inizio dell'udienza preliminare di Aemilia, il processo di 'Ndrangheta con 219 imputati, al via nell'aula speciale allestita in un padiglione della fiera di Bologna, non sarebbe ancora definito chi si occuperà dei controlli ai metal detector all'ingresso. Le forze dell'ordine sono incaricate di garantire la sicurezza esterna alla fiera, nell'accesso dedicato, oltre che dentro l'aula bunker. La Polizia penitenziaria curerà i trasferimenti dei detenuti, una trentina. Per i metal detector montati all'ingresso dell'aula, secondo quanto si apprende, sembra improbabile che si possa estendere l'accordo con cui negli uffici giudiziari bolognesi i controlli sono fatti da una cooperativa di vigilanza privata. Non è escluso che possa essere coinvolto l'Esercito, che recentemente affianca talvolta le guardie giurate, ad esempio nel palazzo del Tribunale di via Farini.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

Controlli straordinari dei Carabinieri nel centro ed a Papanice. Nella serata di ieri (11 settembre) i carabinieri della Compagnia di Crotone hanno effettuato un servizio di controllo del territorio a largo raggio: quattro le pattuglie impiegate, unitamente a personale in borghese. In tutto sono state controllate 62 macchine, identificati 84 soggetti, elevate 12 sanzioni per trasgressioni al Codice della Strada. I controlli hanno avuto come zona d'interesse il quartiere Tufolo, il centro cittadino ed il lungomare. L'attività è stata inoltre estesa anche alla popolosa frazione di Papanice: qui i militari hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria un uomo ed una donna per guida senza patente poiché mai conseguita, disposto il fermo di alcuni scooter senza assicurazione e segnalato alla Procura un ulteriore soggetto poiché è stato sorpreso alla guida della propria auto per la quale era stato disposto il sequestro alcune settimane prima. Nel centro crotonese sono stati sopposti a controlli alcuni locali notoriamente ritrovo di pregiudicati. Le zone interessate sono state quelle in cui si sospetta un ggiro di prostituzione e quelle dove più frequentemente avvengono le compravendite di droga. Inoltre durante alcune perquisizioni svolte nel quartiere " Fondo Gesu'" una pattuglia ha notato un soggetto in bicicletta che alla vista dei militari ha cercato di allontanarsi: prontamente fermato, si è scoperto che il soggetto aveva in corso sul suo conto una misura di sorveglianza speciale di polizia con obbligo di dimora durante le ore notturne. Inevitabili per lui le manette, con l'udienza di convalida dell'arresto avvenuta già nella tarda mattinata di oggi: l'arresto è stato convalidato, ed il giudice ha disposto per Claudio Torchia cl.'68 l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. .

Pubblicato in Cronaca

Su 128 persone sottoposte a controlli etilometrici nel weekend di Ferragosto due di queste sono state denunciate per guida in stato d'ebbrezza e, per questo, si sono viste ritirare la patente. Nel decorso week-end di ferragosto personale dipendente della sezione di Polizia stradale di Crotone diretta dal vicequestore aggiunto Ugo Nicoletti, ha attuato il consueto programma operativo volto a contrastare i comportamenti di guida pericolosi, in particolar modo la conduzione di veicoli in stato di alterazione da alcolici. L'attività di contrasto posta in essere ha consentito di produrre i seguenti risultati complessivi: 153 veicoli controllati; 162 persone controllate di cui 128 e sottoposte a controlli etilometrici; 2 conducenti denunciati per Guida sotto l'influenza di sostanze alcoliche (Art 186 C.d.S.); 2 patenti di guida ritirate per violazione all'Art. 186 C.d. S (guida in stato di ebbrezza alcoolica); 4 sequestri amministrativi di autovetture per mancanza di copertura assicurativa; 83 punti patenti decurtati; 67 altre violazioni al Codice della Strada accertate.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

Sono state sei le persone denunciate dal personale della Polizia stradale nel corso dell'attività denominata le "Stragi del sabato sera", il programma operativo volto a contrastare i comportamenti di guida pericolosi, in particolar modo la conduzione di veicoli in stato di alterazione da alcolici. L'attività di contrasto attuata nel decorso fine settimana dalla sezione della Polizia Stradale di Crotone diretta dal vicequestore aggiunto Ugo Nicoletti ha consentito di produrre i seguenti risultati: 121 conducenti di veicoli sottoposti a controlli etilometrici; 4 conducenti denunciati all'Autorità giudiziaria per "Guida sotto l'influenza di sostanze alcoliche Art 186 C.d.S."; 2 denunciati per possesso di oggetti atti allo scasso di cui uno anche ai sensi dell'art.116 C.d.S. per guida senza patente; 4 patenti di guida ritirate per violazione all'Art. 186 C.d. S (guida in stato di ebbrezza alcoolica); 3 carte di circolazioni ritirate; 3 sequestri amministrativi di autovetture per mancanza di copertura assicurativa; 108 punti patenti decurtati; e 49 altre violazioni al Codice della Strada accertate.

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

Si e' tenuta in data odierna, presso la Prefettura di Crotone, coordinata dal prefetto De Vivo, una riunione di coordinamento delle Forze di Polizia - allargata al sindaco di Crotone, Peppino Vallone - convocata con riferimento al contenuto di recentissima circolare del Ministero dell'Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza, in tema di direttive per l'attivita' di polizia stradale e per i servizi di ordine e sicurezza pubblica riferiti alla stagione estiva 2015. In particolare, nella prospettiva di dare un nuovo impulso al trend di abbattimento del fenomeno infortunistico, i lavori sono stati orientati sulla necessita' di indirizzare l'azione di prevenzione alla verifica delle condizioni psico - fisiche dei conducenti, con mirati servizi finalizzati al contrasto della guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti o psicotrope. Particolare attenzione sara' riservata sulla verifica dei limiti di velocita', sulla vigilanza - in genere - della viabilita', nonche' sullo stretto controllo delle norme sui tempi di guida e di riposo da parte degli autisti dei veicoli pesanti (commerciali). Analoga attivita' coordinata sara' concentrata nel settore del soccorso stradale e dell'assistenza alle persone, prevedendo anche l'impiego dei Vigili del Fuoco, dell'Anas, nonche' delle articolazioni locali del sistema di protezione civile.

Pubblicato in Cronaca

Nel decorso fine settimana personale dipendente la sezione Polizia stradale di Crotone diretta dal vicequestore aggiunto Ugo Nicoletti, ha nuovamente attuato il programma operativo “Stragi del sabato sera”, volto a contrastare i comportamenti di guida pericolosi, in particolar modo la conduzione di veicoli in stato di alterazione da alcolici. L'attività di contrasto attuata nel corso del fine settimana, ha prodotto: 61 conducenti di veicoli sottoposti a controlli etilometrici; 03 conducenti denunciati all'Autorità giudiziairia per guida sotto l'influenza di sostanze alcoliche; 4 patenti di guida ritirate; 3 carte di circolazioni ritirate; 2 sequestri amministrativi di autovetture per mancanza di copertura assicurativa; 79 punti patenti decurtati; 53 altre violazioni al Codice della strada accertate. Predetti servizi saranno attuati in tutti i fine settimana del periodo estivo.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 7 di 8