fbpx
Giovedì, 18 Aprile 2024

CRONACA NEWS

CROTONE È stata rinviata per la mancanza di interpreti di lingua dari e farsi l'udienza del processo contro i presunti scafisti del barcone naufragato a Cutro il 26 febbraio dello scorso anno: Sami Fuat, turco di 50 anni, Khalid Arslan, di 25 anni, e Ishaq Hassnan, di 22 anni, entrambi pakistani, tutti accusati di naufragio colposo, favoreggiamento all'immigrazione clandestina e morte in conseguenza di altro reato.

 

Pubblicato in In primo piano

CATANZARO Beni per 40 milioni di euro sono stati confiscati dalla Guardia di finanza a tre imprenditori di Catanzaro ritenuti contigui alle cosche Arena di Isola Capo Rizzuto e Grande Aracri di Cutro.

 

Pubblicato in Calabria

CUTRO È ancora vivo nella nostra memoria l’atto coraggioso, di qualche mese fa, di alcuni imprenditori di Cutro che hanno denunciato i loro estorsori. L’imposizione del pizzo ha trovato una netta e decisa opposizione.

 

Pubblicato in In primo piano

CATANZARO La Corte d'Appello di Catanzaro ha ridotto da 8 anni e 6 mesi a a 7 anni e 4 mesi di reclusione la condanna inflitta in primo grado dal Tribunale a carico del medico cardiologo Alfonso Sestito, di 55 anni, accusato di essere stato collegato alla cosca Grande Aracri di Cutro (Crotone).

 

Pubblicato in Calabria

CATANZARO Beni per un milione di euro sono stati confiscati dalla Direzione investigativa antimafia ad un imprenditore catanzarese, Luciano Babbino, di 45 anni, considerato il vertice di un'associazione 'ndranghetista attiva sotto l'influenza delle locali di Cutro e Isola Capo Rizzuto e con epicentro nei territori dei comuni di Vallefiorita, Amaroni e Squillace in provincia di Catanzaro.

 

Pubblicato in Cronaca

CUTRO A seguito di controlli interforze, è stato chiuso un forno totalmente abusivo dal punto di vista autorizzativo, fiscale e contributivo.

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 72