fbpx
Giovedì, 20 Gennaio 2022

CRONACA NEWS

La Dia di Firenze, i Carabinieri del Noe di Firenze e i Carabinieri Forestali del Nipaaf di Firenze, nell'ambito di un'attività congiunta e coordinata dalla Procura di Firenze, hanno sequestrato beni per oltre 5 milioni di euro nei confronti di un imprenditore calabrese operante in Toscana nel settore dei rifiuti, Francesco Lerose, già arrestato lo scorso aprile nell'operazione denominata "Keu" rifiuto derivante dall'attività concia delle pelli che nonostante presentasse particolari criticità ambientali era stato riutilizzato per sottofondi stradali, terreni agricoli e opere pubbliche.

Pubblicato in Cronaca

«Apprendiamo con una certa preoccupazione della richiesta, avanzata dalla società Repower renewable Spa, per la concessione demaniale marittima, della durata di 30 anni, di uno specchio d'acqua di una superficie complessiva di 87.485.054 metriquadrati, allo scopo di realizzare un impianto eolico offshore, di tipo galleggiante, in cui si prevede l'installazione di 33 turbine eoliche».

Pubblicato in In primo piano

LAMEZIA TERME - Riparte la nuova stagione teatrale Vacantiandu realizzata dall'Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme in collaborazione con la Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA). La stagione, con la direzione artistica di Nico Morelli e Diego Ruiz, è realizzata con il contributo della Regione Calabria e patrocinata dal Comune di Lamezia Terme.

Pubblicato in Cultura e spettacoli

CUTRO - E' stato illuminato nel giorno di Santa Lucia, l'albero di Natale da record che troneggia in piazza Gio Leonardo di Bona, nel centro della cittadina, realizzato interamente all'uncinetto dalle animatrici del Comitato donne città di Cutro con il contributo della Pro loco, della sezione locale della Protezione civile e del Comune.

Pubblicato in Attualita'

CUTRO – E' approdato a Reggio Emilia, presso la Sala Rossa del Palazzo del Comune, nell’ambito del festival Noi contro le mafie, il Centro studi e ricerche Diego Tajani di Cutro.

Pubblicato in Attualita'

CUTRO - Braccati i 3 presunti autori dei furti avvenuti di recente in un bar di Cutro (KR). Nella mattinata odierna, i Carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, eseguita nei confronti di M. G., 33enne, P. R., 30enne, e M. A. P., 23enne.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 30