fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

CRONACA NEWS

CROTONE Una coppia di diportisti in difficoltà a bordo di un natante al largo delle coste dello Ionio è stata soccorsa da due motovedette della Guardia costiera salpate rispettivamente al porto di Crotone e da quello di Cirò Marina a seguito di una segnalazione giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto crotonese.

 

Pubblicato in Cronaca

Un elicottero della Guardia Costiera di Catania stamane è intervenuto a circa 80 miglia nautiche a sud di Crotone per salvare due fratelli tedeschi che si erano lanciati in mare perchè la loro imbarcazione a vela di 10 metri, a causa dell'inefficienza delle pompe di sentina, aveva cominciato ad imbarcare acqua e rischiava di affondare.

 

Pubblicato in Cronaca

Quattro persone sono state soccorse dalla Guardia costiera di Crotone che si trovavano su una barca in difficoltà. L'unità mentre stavano viaggiando a circa un miglio dalla località di Marinella del comune di Isola Capo Rizzuto hanno avuto una grave avaria al motore, con l'immediato arresto dell'imbarcazione.

Pubblicato in Cronaca

Nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2023”, continua l’impegno della Guardia Costiera sulla sicurezza delle attività balneari e sulla regolarità di utilizzo degli arenili del litorale crotonese.

Pubblicato in Cronaca

guardia costiera motovedetta cp 874Una motovedetta della Capitaneria di porto di Crotone ha tratto in salvo alcuni diportisti statunitensi in difficolta' nelle acque al largo della costa crotonese, dopo aver ricevuto la chiamata di soccorso sul canale radio di emergenza. L’imbarcazione, proveniente da Otranto con due cittadini americani a bordo, era alla deriva ad una distanza di 23 miglia nautiche dal porto, con timone bloccato e motore in avaria. Cosi' come previsto dalle procedure di soccorso in mare, e' stata inviata la motovedetta CP321 destinata a questo tipo di operazioni, per verificare le condizioni di salute dei diportisti. Le condizioni del mare, fortunatamente non proibitive in quel momento, hanno consentito di svolgere le operazioni di assistenza in totale sicurezza. L’unita' con a bordo i diportisti e' stata quindi condotta a Crotone dove e' stata ormeggiata al porto Vecchio. Risolte le problematiche agli organi di propulsione della barca, i due cittadini americani potranno riprendere la navigazione.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca