Martedì, 01 Dicembre 2020

CRONACA NEWS

fiamme biomasse4Il primo mezzo è uscito alle 15:25 di ieri. Sono poi dovute intervenire 6 squadre e altrettanti mezzi per sedare l'incendio scoppiato nel deposito all'aperto di ceppato all'interno del piazzale delle Biomasse di Cutro. Si tratta di un'area di circa 3.000 metri quadrati. È dovuto intervenire anche un canader e altre due squadre dei Vigili per sedare le fiamme. Il cippato è il legno tagliato in scaglie, utilizzato combustibile per produrre energia.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

fiamme locale statale2Indagano i carabinieri su un incendio divampatosi questa sera in una struttura situata tra il chilometro 255 e il 257 della statale 106 alla fine del territorio di competenza del Comune di Crotone. Il proprietario dell'immobile è G. F. di 68 anni. Sono state due squadre dei vigili del fuoco di Crotone a intervenire alle 20.15 su richiesta dei carabinieri. L'incendio ha colpito un locale adibito a bar e ristorante attualmente in disuso. Le fiamme, hanno coinvolto parzialmente i locali, distruggendo alcune attrezzature per bar e mobilio come sedie e tavoli. L'immediata richiesta e il rapido intervento dei vigili, ha evitato che l'intera struttura venisse coinvolta dalle fiamme. Sul posto erano presenti i carabinieri di Crotone.

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendio porto kaleo2Incendio all'interno del villaggio turistico Porto Kaleo in località Steccato di Cutro. Nella tarda serata di ieri, intorno alle ore 23, i Carabinieri di Cutro hanno allertato la sala operativa dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Crotone per l'accaduto. All'arrivo sul posto di due squadre e due automezzi del vigili del fuoco la situazione si è presentata alquanto critica: l'incendio, infatti, interessava una struttura adibita a bar e deposito sulla spiaggia del villaggio, di 200 metriquadri completamente avvolta dalle fiamme. L'intervento dei vigili del fuoco di Crotone non è stato facile in quanto tutta la struttura era costruita in legno e la copertura del tetto in tegole già quasi completamente distrutta dalle fiamme ed in precaria stabilità. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza delle strutture adiacenti hanno tenuto impegnate le due squadre per circa tre ore, sul posto anche i Carabinieri di Cutro.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendio fienile2Un vasto incendio ha coinvolto ieri in tarda serata un fienile situato in una zoan rurale di Isola Capo Rizzuto. Erano le 22.15 quando due squadre dei vigili del fuoco di Crotone sono intervenute in località Sant'Anna dietro segnalazione di un incendio che stava coinvolgendo un capannone con all'interno circa mille di balle di fieno. I vigili hanno lavorato molte ore per limitare i danni alla struttura ed evitare che le fiamme si propagassero ad altri locali adiacenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendio roccabernarda3ROCCABERNARDA - I Vigli del fuoco sono dovuti intervenire questa notte per sedare un incendio sviluppatosi all'interno di alcuni magazzini in via fiume Tacina a Roccabernarda. Erano le 3.30 quando una chiamata ha allertato la sala operativa del 115 per una grossa colonna di fumo che fuoriusciva da alcuni magazzini nel centro montano del Crotonese. La sala operativa ha così demandato l'intervento alla squadra del distaccamento di Petilia Policastro che ha subito inviato sul luogo due mezzi, una autpompa serbatoio ed una autobotte pompa. Durante il tragitto, però, raccogliendo più notizie possibili soi è costatato che la gravità dell'incendio richiedeva l'ausilio di un'altra autobotte pompa. Così è partita una squadra dal Comando Provinciale di Crotone a supporto. All'arrivo delle squadre dei Vigili del fuoco la situazione si è subito presentata alquanto critica: all'interno di uno dei magazzini, infatti, quello più interessato dall'incendio vi era materiale di ogni tipo, cataste di legno, ma anche vecchie cucine e resti di vecchi frigoriferi che hanno insospettito le squadre. Dopo alcuni accertamenti i vigili si sono resi conto che vi era la presenza di alcune vecchie bombole di gpl vuote, bombole di acetilete e gas refrigerante. Si è quindi proceduto all'evacuazione preventiva di alcune case nelle vicinanze per problemi di sicurezza. Nel pomeriggio dello stesso giorno, dopo aver individuato tutte le bombole sotto le macerie, grazie ad una termocamera in dotazione al Corpo nazionale Vigili del fuoco, si continua l'opera di smassamento e raffreddamento, al fine di evitare lo scoppio delle stesse. Sulle cause dell'incendio si sta indagando, sul posto anche i Carabinieri.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendio automezzi rifiuti2Per cause ancora in via d'accertamento, due automezzi di una ditta che si occupa dello smaltimento e del trattamento di rifiuti industriali sono andati a fuoco nella tarda serata di ieri. Solo grazie al tempestivo intervento dei Vigili del fuoco, le fiamme non si sono propagate in tutto il capannone situato in località Passovecchio a Crotone. Erano circa le 22, quando sono intervenute le due squadre dei vigili del fuoco di Crotone che hanno poi sedato le fiamme. All'interno della struttura sono quindi andati distrutti solo i due mezzi, mentre, grazie all'immediato intervento dei vigili del fuoco, si è evitato che le fiamme si propagassero ad altri automezzi parcheggiati vicino, ma anche alle attrezzature e alla struttura stessa, limitando così i danni del rogo. Sono adesso in corso le indagini per stabilire le cause dell'incendio.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 14 di 16