Domenica, 27 Settembre 2020

CRONACA NEWS

ISOLA CAPO RIZZUTO - I carabinieri forestali nel corso di un controllo del territorio hanno scoperto, pochi giorni addietro, un fabbricato abusivo in corso di costruzione in località “Vermica” nel territorio del comune di Isola Capo Rizzuto. La costruzione è stata posta sotto sequestro. Il responsabile dell’abuso, un disoccupato del luogo, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione della normativa edilizia.

Pubblicato in Cronaca

STECCATO DI CUTRO - I carabinieri forestali hanno scoperto, pochi giorni addietro, un fabbricato abusivo in un terreno agricolo a Steccato di Cutro che è stato posto sotto sequestro. Il responsabile dell’abuso, un disoccupato del luogo, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione della normativa edilizia.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA CAPO RIZZUTO – Una pattuglia dei controlli edilizi della Polizia locale del Comune ha effettuato questa mattina un sequestro di iniziativa, sulla strada tra Isola e Capo Rizzuto (località Fondo Chiuse) a carico di un immobile in costruzione e in totale assenza delle autorizzazioni richieste.

Pubblicato in Cronaca

CUTRO - I carabinieri forestali, nei giorni scorsi, durante un controllo ad un’impresa di produzione di prodotti alimentari, hanno scoperto una costruzione abusiva, non ancora ultimata e che è stata posta sotto sequestro. Nel corso dell’operazione sono state sequestrate anche derrate alimentari in cattivo state di conservazione.

Pubblicato in Cronaca

ROCCABERNARDA - Una costruzione realizzata abusivamente in un terreno agricolo è stata scoperta a Roccabernarda dai carabinieri che hanno denunciato il proprietario per violazione della normativa edilizia ed ambientale. Nel corso di un controllo del territorio, in località “Fiera – Giardini”, vicina al centro urbano, i militari hanno notato un fabbricato completato non visibile dallo strada d'accesso al fondo. Il manufatto era stato verosimilmente completato da pochi mesi. Gli accertamenti avviati nell'ufficio comunale competente hanno evidenziato che l'opera era priva dei previsti permessi. Il fabbricato individuato misura circa 10 metri per 4 e presenta una copertura realizzata con lamiera coibentata, munito di infissi e si presenta sostanzialmente completato, ed è stato edificato in un'area sottoposta a vincolo per scopi idrogeologici e ambientali. Il terreno, infatti, ricade nella Zona di protezione speciale (Zps) Marchesato e fiume Neto inserita nella Rete Natura 2000.

Pubblicato in Cronaca

«Durante il controllo del territorio – informa il Comune di Crotone – personale della Polizia locale diretto dal Antonio Cogliandro ha denunciato all' Autorità giudiziaria previa identificazione una persona perché in località Farina ha realizzato un manufatto abusivo. Pertanto, il medesimo è stato posto a sequestro di polizia giudiziaria. Inoltre, in diverse strade del centro ed in periferia si è proceduto a identificare e  sanzionare sei soggetti perché occupavano abusivamente suolo pubblico con materiale vario».

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 4