fbpx
Sabato, 18 Maggio 2024

CRONACA NEWS

Un 'buco' di circa sei ore, tra le 22.30 di sabato 25 febbraio alle 4.10 del mattino seguente, domenica 26 febbraio, quando una telefonata al 112, partita da un cellulare internazionale, segnala un naufragio a cento metri dalla costa di Steccato di Cutro (Crotone).

Pubblicato in In primo piano

Questa poesia è stata scritta nel 2015 ed estrapolata dall'opera letteraria (a breve in uscita) "Kroton Oracolo di Delphi dal mito alla storia".

Pubblicato in Cultura e spettacoli

Il numero dei migranti deceduti è salito a 64, con il cadavere di un uomo adulto recuperato nella odierna mattinata sulla spiaggia di Steccato di Cutro. Sono 23 le vittime identificate (22 afgani ed 1 siriano). I dati sono forniti dal Centro coordinamento dei soccorsi aperto nella Prefettura di Crotone.

Pubblicato in Cronaca

«Un dolore profondo per tutte le vite spezzate, di donne, uomini e bambini, che sfidando le avversità per una prospettiva di futuro, si sono imbattuti in una morte così tragica». Lo dice il presidente Filippo Mancuso che stamattina ha espresso il cordoglio del Consiglio regionale per le vittime allineate nelle bare del “PalaMilone”, dove si è recato con il sindaco di Crotone Vincenzo Voce e il presidente della Provincia Sergio Ferrari.

Pubblicato in Politica

Il corpo di una bambina è stato appena recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco nelle acque di Steccato di Cutro. Dopo la segnalazione dell'avvistamento, i sub sono subito intervenuti, a poche centinaia di metri dal luogo del naufragio di domenica mattina.

Pubblicato in Cronaca

«Possiamo dire che, dinanzi a queste bare oggi, come credente, incontro Gesù crocifisso, Gesù abbandonato, Gesù negato, Gesù profugo non accolto che muore in mare con questi nostri fratelli e sorelle».

Pubblicato in In primo piano
Pagina 35 di 36