Lunedì, 03 Agosto 2020

CRONACA NEWS

vigili del fuoco amatriceUna nota delle sezioni operative dei vigili del fuoco della Calabria informa che «continua il lavoro col Genio Militare per la realizzazione della variante alla strada principale di accesso ad Amatrice, rimasta quasi isolata dopo la chiusura del Ponte Tre Occhi gravemente danneggiato. Mezzi movimento terra e personale lavorano ormai ininterrottamente dall'inizio del sisma, per migliorare anche l'accesso ai mezzi di soccorso. Al momento sul posto ci sono le squadre dei vigili del fuoco del Comando di Crotone e Reggio Calabria».

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

bombole vigili del fuocoNella mattinata di oggi un incendio si è sviluppato all'interno di un'abitazione ricadente nel Comune di Rocca di Neto per fortuna senza tragiche conseguenze. Erano all'incira le ore 12 quando una chiamata ha allertato la sala operativa del comando Vigili del Fuoco di Crotone. Sul posto sono giunte due squadre con due mezzi. Si è subito constatato che l'incendio era scaturito probabilmente da una perdita di gas da una bombola a gpl posta all'esterno dell'abitazione che aveva provocato, a sua volta, l'incendio di uno scaldino. Le fiamme, al momento, dell'arrivo dei vigili si erano già propagate in un sottotetto in legno al piano terra. Il tempestivo intervento dei pompieri ha evitato che le fiamme arrivassero all'interno dell'abitazione interessata solo da folto fumo. Gli uomini del comando di Crotone hanno subito raffreddato le 2 bombole che erano state avvolte dalle fiamme per evitare il peggio, dato che vi erano altre abitazioni adiacenti. Sul posto erano presenti anche i Carabinieri di Rocca di Neto.

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendi quarantaQuaranta interventi circa tra incendi a sterpi, ad abitazioni, fughe di gas e un albero pericolante. Diverse squadre dei vigili del fuoco sono dovute intervenire oggi pomeriggio nel giro di un'ora per due principi d'incendio divampatisi sui balconi di due appartamenti situati in zone distinte della città. Il primo intervento ha interessato il balcone di una'abitazione situta su via Pasquale Zito dove il cortocircuito generato dai motori di un condizionatore aveva interessato un tavolo in plastica posizionato al di sotto di esso. Tanta paura e anche uno scivolone è costato a una delle due anziane donne presenti in casa in quel momento. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha però scongiurato che il principio d'incendio provocasse altri danni all'abitazioni.

 

incendio sterpiNeanche il tempo di tirare una boccata d'ossigeno e asciugare il sudore che le stesse squadre dei vigili del fuoco sono dovuti intervenire sui via Mastracchi nel quartiere popolare dei 300 alloggi dove, al quarto piano di un palazzo, era stato segnalato un altro incendio, da cui si era levata una densa colonna di fumo nero liberatasi dal balcone dell'appartamento e all'interno dello stabile. I vigili sono intervenuti con l'ausilio di un'autoscala e delle autobotti. Anche in questo caso i danni all'appartemento sono stati contenuti, anche se il fumo ha invaso le scale e gli appartamenti limitrofi nel palazzo. Sconosciute le cause che hanno generato l'incendio. In precedenza, sempre nel pomeriggio, i vigili del fuoco sono intervenuti in un terzo appartamento per una fuga di gas. Giornata senza sosta, dunque, quella dei vigili del fuoco che, in pratica stanno compiendo interventi dalla mattinata. Si è trattato di incendi sviluppatisi sulle colline limitrofe alla stessa palazzina di via Mastracchi e di altri sprigionatisi nella zona di Capocolonna e in alcune zone del Marchesato.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

Senza titolo 1 RecuperatoL'intero complesso di villette situate su via Sibaris a Crotone è senza luce da questo pomeriggio a causa d'incindio ad una cassetta elettrica cui erano collegate gran parte delle abitazioni. Una squadra dei vigili del fuoco è dovuta per tanto intervenire sul posto nel primo pomeriggio di oggi, faticando non poco per sedare l'incendio generato, molto probabilmente, da un corto corcuito. In questo momento i tecnici dell'Enel sono al lavoro per ripristinare l'erogazione della corrente elettrica il prima possibile. La zona è situata su una delle traverse che insitono prima della via per Capocolonna in coincidenza del Lido San Leonardo. (Foto: Paolo Pulvirenti)

 

 

Pubblicato in Cronaca

incendio piazza pitagora2Spettacolare e difficile intervento dei Vigili del fuoco in una traversa limitrofa a piazza Pitagora a Crotone dove la canna fumaria posta sul tetto di una mansarda ha preso fuoco e le fiamme stavano per propagarsi sulle travi in legno che la sorreggono. I Vigili stanno intervenendo in questi minuti con l'ausilio di un'autoscala e in questo momento stanno sezionando la tettoia per spegnere i focolai generatisi all'interno della struttura. Lo stabile è situato nella traversa di via Francesco Sculco che conduce sulla centralissima piazza Pitagora. Il pezzo di strada è stato isolato con l'ausilio anche dei carabinieri nel frattempo intervenuti sul posto. L'allarme è scattato dopo che dalla canna fumaria è uscito del fumo in maniera copiosa e il centro di Crotone è stato invaso dalla puzza di bruciato. Nel frattempo si è radunato attorno il luogo dell'intervento un cospicuo capennello di gente.

 

 

Pubblicato in Cronaca

fiamme locale statale2Indagano i carabinieri su un incendio divampatosi questa sera in una struttura situata tra il chilometro 255 e il 257 della statale 106 alla fine del territorio di competenza del Comune di Crotone. Il proprietario dell'immobile è G. F. di 68 anni. Sono state due squadre dei vigili del fuoco di Crotone a intervenire alle 20.15 su richiesta dei carabinieri. L'incendio ha colpito un locale adibito a bar e ristorante attualmente in disuso. Le fiamme, hanno coinvolto parzialmente i locali, distruggendo alcune attrezzature per bar e mobilio come sedie e tavoli. L'immediata richiesta e il rapido intervento dei vigili, ha evitato che l'intera struttura venisse coinvolta dalle fiamme. Sul posto erano presenti i carabinieri di Crotone.

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 12 di 13